Catania. Al via la stagione aal Teatro Bellini
Ott19

Catania. Al via la stagione aal Teatro Bellini

“Il Massimo della Musica” è lo slogan che il Teatro Bellini di Catania ha adottato per lanciare in un’unica campagna abbonamenti sia la la stagione di opere e balletti, sia la stagione sinfonica e di musica da camera, dal momento che anche quest’ultima d’ora in poi si svolgerà da gennaio a dicembre, seguendo l’anno solare. Entrambi i cartelloni verranno presentati al pubblico e alla stampa lunedì 22 ottobre alle 11.30 nel foyer del Teatro. Un appuntamento dunque doppiamente atteso, al quale interverranno il Sindaco Salvo Pogliese, nella veste di Presidente del Teatro, Sandro Pappalardo, Assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana; il Sovrintendente del Bellini Roberto Grossi, il Direttore artistico Francesco Nicolosi, il commissario regionale ad acta Pietro Di Miceli.  La programmazione, che punta su famosi protagonisti del teatro musicale e del concertismo internazionale, si annuncia ricca di proposte e novità, con agevolazioni per i giovani, le famiglie e gli over 65. La presentazione sarà anche il momento per riassumere l’ampio impegno produttivo del Teatro Massimo Bellini, che al cartellone operistico e sinfonico affianca il pacchetto natalizio, l’attività estiva e una serie di eventi straordinari, nonché gli spettacoli al Teatro Sangiorgi. Un impegno e un’offerta costanti, 12 mesi l’anno al servizio della città e dei cittadini....

Leggi tutto
Catania. Confcommercio: conferenza stampa su tutela risorse naturali e sviluppo imprenditoriale
Ott17

Catania. Confcommercio: conferenza stampa su tutela risorse naturali e sviluppo imprenditoriale

Le risorse naturali dell’area dell’Etna possono dare un grande contributo per il rilancio  del comparto imprenditoriale in provincia di Catania. Questo in sintesi quanto spiegheranno in conferenza stampa Riccardo Galimberti e Pietro Agen, rispettivamente presidente e vice presidente Confcommercio Imprese per l’Italia – Catania metropolitana, ed Anthony Barbagallo, parlamentare regionale Pd e componente della Commissione legislativa territorio ed Ambiente all’Ars, primo firmatario del ddl “Norme  per la tutela della pietra lavica  dell’Etna. Istituzione  del marchio ‘ Pietra lavica dell’Etna”....

Leggi tutto
Catania. Abbetnea pone al Comune problem di lotta all’abusivismo nel turismo
Ott01

Catania. Abbetnea pone al Comune problem di lotta all’abusivismo nel turismo

  La delegazione di Abbetnea Confcommercio, associazione di categoria che dal 2002 aggrega le attività ricettive extralberghiere (b&b, affittacamere e case vacanza) della provincia di Catania, formata da Rita Monforte, Mario Greco, Sandro Stracuzzi e Franz Cannizzo, rispettivamente presidente, vice presidente, segretario e presidente onorario, ha incontrato la direzione delle Attività produttive del Comune di Catania rappresentata dal dott. Alessandro Mangani per lo svolgimento di una conferenza di servizi proposta dal sodalizio e legata al settore ricettivo extralberghiero di Catania, al suo sviluppo e al contrasto dei fenomeni dell’abusivismo, oramai dilagante in città e denunciato numerose volte da Abbetnea negli ultimi anni. Il direttore Mangani è stato assistito nell’incontro dalla dott.ssa Patrizia Arcerito, che cura il settore turistico nell’Assessorato. Molti gli elementi che Abbetnea ha sottoposto all’attenzione della direzione Attività Produttive ma su tre concetti di grande importanza si è voluta soffermare: la necessità di valorizzare sempre di più Catania come meta turistica, in particolare durante i mesi di “bassa stagione”, con un coordinamento degli eventi – spesso sovrapposti – e sulla festività dedicata alla Patrona della città, Sant’Agata; rendere trasparente l’utilizzo dell’imposta di soggiorno pagata dai turisti durante la loro permanenza nella ricettività catanese, che deve essere destinata, secondo Abbetnea, oltre che alla promozione e valorizzazione delle risorse turistiche, anche a interventi strutturali a beneficio dell’immagine della città immediatamente percepibili dal visitatore; per ultimo, ma non certo meno importante, il tema del contrasto all’abusivismo e alla concorrenza sleale, che vede Catania in grande ritardo rispetto a altre città italiane ed europee, abusivismo che sta mettendo a rischio le strutture ricettive di ogni tipo, alberghiero ed extralberghiero, della città di Catania. Sul tema dell’abusivismo il direttivo di Abbetnea Confcommercio ha proposto la sua ricetta: 1 – l’adozione di una targa esterna da parte delle strutture ricettive extralberghiere regolarmente autorizzate, con l’indicazione di un numero autorizzativo, oltre che di altre principali info relative l’attività; 2 –  il pagamento della tassa di soggiorno turistico estesa anche alle attività di locazione turistica; 3 – l’avvio della locazione turistica attraverso la S.C.I.A. da presentare presso il SUAP del Comune di Catania; 4 – l’adozione di un albo della locazione turistica nel Comune di Catania.   A tal proposito è stato indicato al direttore delle Attività Produttive il fenomeno della locazione turistica, le sue dimensioni e i suggerimenti per un fattivo contrasto al fenomeno di forme di abusivismo che penalizza anche il Comune con i mancati introiti dell’Imposta di soggiorno, oltre che gli stessi operatori del ricettivo per la concorrenza sleale che viene esercitata sul mercato turistico. Nel dettaglio, Abbetnea Confcommercio ha evidenziato numeri importanti, soprattutto se messi accanto a quelli relativi agli aspetti...

Leggi tutto
Catania. Bando efficienza energetica, se ne parla in Confindustria
Set24

Catania. Bando efficienza energetica, se ne parla in Confindustria

Martedì 25 settembre,  presso la sede  di Confindustria Catania (viale Vittorio Veneto, 109),  con inizio alle ore 15.00,  si terrà il workshop dal titolo  “Efficientamento energetico nelle attività produttive – Azione 4.2.1 del PO FESR SICILIA 2014-2020″. Nel corso del seminario, organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Catania e con la Fondazione dell’Ordine,  sarà presentato il bando emanato dall’ assessorato all’Energia della Regione siciliana a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale 2014-2020 che destina alle imprese incentivi  finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni. I lavori si apriranno con saluti di Antonello Biriaco, presidente degli industriali etnei, Giuseppe Platania e Mauro Scaccianoce, rispettivamente presidenti dell’Ordine degli Ingegneri di Catania e della Fondazione dell’Ordine. Interverranno:  Santi Finocchiaro,  vicepresidente di Confindustria Catania,  Salvatore D’Urso,  dirigente generale del dipartimento Energia della Regione siciliana e Rosario Lanzafame,  ordinario di Sistemi energetici presso l’Università...

Leggi tutto
Catania. Multiservizi spa, nominato nuovo cda, Marletta presidente
Set21

Catania. Multiservizi spa, nominato nuovo cda, Marletta presidente

Il socio unico Comune di Catania, su indicazione del sindaco Salvo Pogliese, ha designato i nuovi componenti del Consiglio di Amministrazione della societa’ partecipata Catania Multiservizi spa. Si tratta di Giuseppe Marletta, che svolgera’ le funzioni di presidente, di Francesca Tambasco e di Antonio Di Giovanni. Marletta, che finora ha presieduto in regime di prorogatio il Cda di Asec Trade, rassegnera’ le dimissioni da quest’ultimo incarico....

Leggi tutto
Catania. Direttivo sindacati su dissesto “Aprire vertenza su città”
Ago02

Catania. Direttivo sindacati su dissesto “Aprire vertenza su città”

Conoscere tempi e contenuti strategici del ricorso del Comune alla proclamazione del dissesto. Convocare il “tavolo del lavoro” tra sindacati e associazioni datoriali gia’ la prossima settimana, e infine, incontrare urgentemente il sindaco Pogliese. In parole povere: aprire una “vertenza Catania”. I segretari generali di Cgil, CISL, UIL e UGL di Catania, Giacomo Rota, Maurizio Attanasio, Enza Meli e Giovanni Musumeci, hanno presieduto stamattina il direttivo unitario nella Sala Russo per fare il punto sulla proclamazione del dissesto al Comune. Nel corso dell’incontro, che si e’ trasformato in un’assemblea pubblica molto partecipata su temi direttamente collegati al rischio dissesto, e cioe’ il futuro del personale comunale, il destino delle partecipate, delle coop sociali e persino degli enti culturali e teatrali (tra questi l’istituto musicale “Bellini” e i teatri “Verga” e “Bellini”), le segreterie si dichiarano “profondamente preoccupate per una vicenda che non puo’ essere sottovalutata, men che mai perche’ siamo ad agosto. Non c’e’ volonta’ di aggressione ma di ragionare insieme su come affrontare una morte...

Leggi tutto
Catania. Garden-in-Movies/ShortFilmFest.,Torna l’evento dedicato al Cinema, al Giardino e al Paesaggio
Lug23

Catania. Garden-in-Movies/ShortFilmFest.,Torna l’evento dedicato al Cinema, al Giardino e al Paesaggio

Il paesaggio come luogo dell’anima. Il giardino come dinamica in cui coltivare valori fondanti di ordine culturale, politico, sociale e artistico. In mezzo, il Cinema, con i suoi racconti fatti di immagini, persone ed emozioni. È in arrivo la seconda edizione del Garden-in-Movies, la rassegna cinematografica diretta da Ornella Sgroi e organizzata dalla Fondazione Radicepura sotto la guida di Mario Faro, con il rinnovato patrocinio del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Catania. Un evento culturale e artistico che anche quest’anno, il primo weekend di agosto (dal 3 al 5), trasformerà il suggestivo Parco di Radicepura (Via Fogazzaro 19, Giarre, Catania) in un salotto botanico a cielo aperto e in una sala cinematografica sotto le stelle alle pendici dell’Etna, immersi negli odori e nei profumi mediterranei del parco dell’azienda vivaistica Piante Faro. Novità di quest’anno sono i cortometraggi del concorso internazionale a tema Garden-in-Movies/ShortFilmFest: una rosa di cortometraggi finalisti, selezionati tra 2300 opere arrivate da tutto il mondo. La seconda edizione è pronta, dunque, a portare con sé ancora più Cinema, con tre giorni di proiezioni, incontri e conversazioni con autori, registi, attori ed esperti presenti al Garden-in-Movies. Oltre ai cortometraggi, tre lungometraggi esploreranno la cultura e l’essenza mediterranea attraverso la forza delle radici, temi ispiratori delle tre sezioni che contraddistinguono la rassegna sin dalla prima edizione: il film “Caina” di Stefano Amatucci per la sezione Radici (venerdì 3 agosto), il film “La villa” di Robert Guédiguian per la sezione Essenza mediterranea (sabato 4 agosto) e il film di animazione “Big Fish & Begonia” di Liang Xuan e Zhang Chun per la sezione Oltre il giardino (domenica 5 agosto). Le pellicole, tanto i lungometraggi in rassegna quanto i cortometraggi in concorso, verranno proiettate in lingua originale con sottotitoli in italiano e/o inglese. Tanti anche gli ospiti: Valentino Picone, nella veste inedita di produttore del corto “Processo a Chinnici” di Marco Maria Correnti (una produzione Tramp Limited di Ficarra e Picone), l’attrice Manuela Ventura e il regista Claudio Giovannesi, in veste di giurati dello ShortFilmFest, i fratelli Stefano e Luisa Amatucci, regista e attrice del film “Caina”, un vero scossone cinematografico, e Antonio Perazzi (terzo giurato del concorso internazionale di cortometraggi) e Sarah Eberle, architetti paesaggisti di fama internazionale. Il tutto nelle atmosfere uniche e tra i sapori e profumi del Parco botanico di Radicepura, che quest’anno si articolerà come una location “mobile”, da scoprire sera dopo sera, insieme al programma del Festival, legato da un fil rouge che si svelerà film dopo film, chiacchiere dopo chiacchiere, emozione dopo emozione. «Un Festival del Cinema – spiega Ornella Sgroi, giornalista e critico cinematografico alla direzione della rassegna – deve...

Leggi tutto
Catania. Dario Pistorio riconfermato alla guida della FIPE provinciale
Lug16

Catania. Dario Pistorio riconfermato alla guida della FIPE provinciale

All’unanimità Dario Pistorio, presidente uscente della FIPE – Federazione Italiana Pubblici Esercizi – è stato rieletto per il prossimo quinquennio alla guida dell’associazione leader nel settore della ristorazione e dell’intrattenimento che riunisce imprese quali bar, ristoranti, locali serali e discoteche, wine bar, pasticcerie, gelaterie, pizzerie, stabilimenti balneari. Pistorio, nel ringraziare gli operatori per la fiducia accordatagli ancora una volta, si è impegnato a rappresentare autorevolmente gli interessi e le aspettative delle aziende iscritte nei più importanti tavoli istituzionali, per affrontare insieme le sfide di un mercato sempre più concorrenziale e combattere una diffusa illegalità che purtroppo si riscontra sempre più di frequente nel settore della somministrazione. “La FIPE di Catania – ha detto il presidente Pistorio – vuole continuare a essere il punto di riferimento per le imprese del territorio con un’organizzazione moderna, che si caratterizza per credibilità, efficienza e competenza. Per questo non smetteremo di promuove lo sviluppo dell’associazionismo e incentiveremo il lavoro di squadra, anche con l’elezione di nuovi presidenti nelle sezioni Bar e Ristoranti, settori strategici del nostro comparto. Abbiamo già stilato un programma di interventi che guardano ad evitare sprechi, come la campagna di sensibilizzazione contro lo spreco di zucchero, o alla salvaguardia dell’ambiente, con la riduzione dell’uso della plastica. Porteremo avanti il piano dei Dehors proponendo a tutti i sindaci dell’hinterland etneo il regolamento e coinvolgeremo gli operatori delle varie città della provincia di Catania per sostenere il progetto “Città Metropolitana dei Pubblici Esercizi”. La FIPE, ha inoltre, comunicato l’istituzione di un numero whats app 351- 8044443 “S.O.S. FIPE” attivo dalle 7.00 alle 21.00 al quale gli operatori possono accedere per ogni...

Leggi tutto

Catania. Torna a Valverde la festa della birra

La Festa della birra è ormai tradizione consolidata a Valverde che oltre un trentennio fa diede vita alla kermesse. Torna l’iniziativa il 27, 28 e 29 luglio 2018 in piazza del Santuario a Valverde (Ct), dalle 17 a mezzanotte, con il patrocinio del Comune, il sostegno di Multiservice, e l’organizzazione di Antonio Rosano, titolare di Bedduviddi, e di Federico Sapienza. La Festa della birra l’originale, a ingresso gratuito, vedrà la partecipazione di tanti produttori locali e birrerie di qualità che guideranno i visitatori alla scoperta di una tra le più antiche bevande mai prodotte dall’uomo. A condire il tutto spettacoli di musica e il consueto mercatino di artigiani. “Abbiamo dato il sostegno a questa manifestazione – spiega Antonio Rosano – perché la Festa è ormai una tradizione consolidata del nostro paese che coinvolge non soltanto i valverdesi ma anche tanti operatori di settore, e che aiuta a sostenere le attività della nostra cittadina. Ogni anno è doveroso rendere omaggio alla birra con una kermesse che richiama migliaia di appassionati, curiosi e turisti e che negli anni è diventata un vanto per Valverde”.   Il programma di eventi collaterali prevede la presenza di artisti, musicisti, comici che si esibiranno in piazza del Santuario. Venerdì 27 luglio 2018 alle ore 21 in programma un tributo a Ligabue con la cover band Secondo tempo. Sabato 28 luglio 2018 dj set con Ruly Rodriguez a partire dalle ore 22. Domenica 29 luglio 2018, alle ore 21, apre la serata la cover band degli 883 Otto8Max. Segue lo show del cabarettista siciliano Giuseppe Castiglia che si esibirà in piazza per un evento organizzato dall’associazione Stella dei venti, portando sul palco le gag che lo hanno reso...

Leggi tutto
Catania. Francesca Paolo Gargano è il commissario della città metropolitana
Lug09

Catania. Francesca Paolo Gargano è il commissario della città metropolitana

Francesca Paola Gargano e’ il nuovo commissario straordinario della Citta’ metropolitana di Catania. L’incarico e’ stato formalizzato dal presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, e dall’assessore agli Enti Locali, Bernadette Grasso, che hanno firmato il decreto di nomina conferendole le funzioni del Consiglio metropolitano. La dottoressa Gargano restera’ in carica sino al prossimo 31 dicembre “nelle more dell’insediamento degli organi degli enti di area vasta”. E’ stata per trentacinque anni dirigente prima all’Azienda provinciale del turismo, dove ha ricoperto anche funzioni di direttore vicario, e successivamente all’Urega con incarico di dirigente del servizio e di presidente della Commissione Gare. Da aprile a dicembre 2015 e’ stata commissario straordinario della Citta’ metropolitana di Catania con pieni poteri. “Ringrazio il presidente Musumeci per la stima e la fiducia confermatami per gli anni di collaborazione all’Azienda provinciale del Turismo e per l’attivita’ svolta da dirigente regionale – ha affermato la Gargano -. Lavorero’ con l’impegno e la professionalita’ che hanno da sempre contrassegnato il mio iter lavorativo”....

Leggi tutto
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com