Catania. I giovani di Confcommercio a Mascalucia con “GuidiAmo il turismo”
Giu12

Catania. I giovani di Confcommercio a Mascalucia con “GuidiAmo il turismo”

Una giornata all’insegna della scoperta del territorio e di realtà imprenditoriali che portano alto il nome della nostra terra, quella che ha caratterizzato la settima tappa del road show “GuidiAmo il turismo”, progetto promosso dai Giovani Imprenditori Confcommercio di Catania. Fare rete e creare percorsi per il rilancio turistico, economico e culturale del nostro territorio, lo scopo dell’ambizioso progetto, come ribadito da Pietro Ambra, Presidente del Gruppo: «A Mascalucia abbiamo centrato un obiettivo importante, quello di entrare in contatto con realtà commerciali che hanno tutte le carte in regola per fare il salto di qualità, probabilmente destinate a diventare leader nei mercati di riferimento, e luoghi dalla straordinaria bellezza ad alta vocazione turistica. Dobbiamo avere il coraggio di fare rete, di insistere tutti insieme per valorizzare queste potenzialità e creare valore». La visita al Parco dell’azienda Trinità, entrato a far parte del circuito dei Grandi giardini italiani, al frantoio Scalia che esporta nel mondo e all’azienda “L’aroma” in forte espansione, ha scandito la giornata del gruppo Giovani Imprenditori nel territorio, «Un momento importante per la nostra città sotto il profilo della promozione del territorio e delle sue bellezze di cui siamo orgogliosi. Siamo certi che la comunione d’intenti tra l’amministrazione e i Giovani di Confcommercio avrà una ricaduta positiva sulle attività presenti sul territorio» ha commentato il Sindaco Giovanni Leonardi accompagnato dall’avv. Fabio Cantarella, Vice Sindaco di Mascalucia, soddisfatto per essere riusciti non solo a promuovere il territorio, ma a «creare un momento di confronto proficuo che non mancherà di dare spunti per costruire una rete da mettere in campo ed  avviare un meccanismo virtuoso per dare slancio alle realtà locali». Puntare alla tradizione e alla bellezza insita nella nostra terra per creare ricchezza ed avvicinare i giovani ad una cultura imprenditoriale che abbia a cuore le sorti del Paese: questa la scommessa dei Giovani Imprenditori che intendono fare del proprio territorio, un esempio di sostenibilità economica.  ...

Leggi tutto
Catania. Ance-Inps “Tempi più brevi per comunicazione imprese-uffici
Giu09

Catania. Ance-Inps “Tempi più brevi per comunicazione imprese-uffici

Vertice tra l’Associazione dei Costruttori edili di Catania e la direzione provinciale dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale per discutere delle criticita’ e del miglioramento dei servizi a supporto delle imprese contribuenti. Nella sede etnea dell’Inps il presidente di Ance Catania Giuseppe Piana ha incontrato il direttore provinciale dell’Istituto Gaetano Minutoli: “In questa occasione – ha spiegato Piana – abbiamo rappresentato le difficolta’ riscontrate dalle imprese nella comunicazione con gli uffici, soprattutto per cio’ che riguarda le risposte inoltrate tramite cassetto previdenziale. Il direttore Minutoli ha rassicurato che queste anomalie sono gia’ oggetto di verifica, e si sta procedendo a una riorganizzazione degli uffici mirata a normalizzare i processi e a garantire quindi tempi piu’ brevi e certi di risposta. Inoltre abbiamo condiviso l’impegno comune nella lotta alle irregolarita’ e per l’eliminazione di situazioni pendenti da tempo in attesa di definizione”. Nel corso dell’incontro il direttore Inps ha invitato l’Ance Catania a “collaborare segnalando direttamente i problemi riscontrati, allo scopo di consentire un costante monitoraggio del nuovo sistema organizzativo, come ad esempio la costituzione di un nucleo elaborazione Durc presso la sede di Noto, che consentira’ agli uffici di Catania una migliore e piu’ efficace gestione delle posizioni”....

Leggi tutto
Catania. Acli: è Vincenzo coppola il nuovo coordinatore provinciale
Giu08

Catania. Acli: è Vincenzo coppola il nuovo coordinatore provinciale

Lavoro, giovani e futuro. Sono state queste le tematiche al centro del XXV Congresso provinciale “Giovani delle Acli Catania”, dal titolo “Al passo con il futuro”, presso la sede delle Acli di Corso Sicilia 111. All’incontro e’ stato nominato all’unanimita’ il giovane studente universitario di Giurisprudenza Vincenzo Coppola come coordinatore provinciale dei Giovani delle Acli, che prende il testimone dall’uscente Andrea Moschella. Per Moschella tanti i successi raggiunti in questi anni, primo tra tutti la creazione dello sportello Uni-Acli, con l’obiettivo di aiutare i giovani studenti universitari a districarsi nella burocrazia universitaria e non solo. Per il neo eletto Coppola, “onorato dell’incarico ricevuto, occorre fare rete, poiche’ solo cosi’ e’ possibile guardare con ottimismo al futuro”....

Leggi tutto
Catania. Domani incontro STS Deloitte e Confindustria su internazionalizzazione
Giu07

Catania. Domani incontro STS Deloitte e Confindustria su internazionalizzazione

Si svolgerà domani,  giovedì 8 giugno, a Palazzo degli Elefanti, l’incontro organizzato da STS Deloitte, Confindustria Catania e Ambasciata di Malta, dal titolo “MALTA: Opportunità per le imprese italiane nell’ambito dei processi di internazionalizzazione”. L’incontro avrà ad oggetto l’esame del sistema imprenditoriale maltese, che costituisce un’opportunità nell’ambito dei processi di internazionalizzazione delle imprese italiane. Malta ha assunto in questi mesi sempre maggiore centralità nelle scelte strategiche degli imprenditori che sentono l’esigenza di assicurare alle proprie imprese una presenza internazionale crescente.   Pertanto, l’obiettivo dell’iniziativa è quello di far conoscere le opportunità che Malta può offrire, individuando il corretto approccio rispetto ai processi aziendali da implementare che dovranno tenere conto degli aspetti produttivi, organizzativi, di localizzazione della “intellectual property“, societari e fiscali.   Sotto questo ultimo profilo, verranno proposti dei focus in tema di normativa antielusiva italiana (come ad esempio la normativa sulle CFC e residenza fiscale), in tema di “stabile organizzazione” e in tema di normativa relativa al “transfer...

Leggi tutto
Catania. Quando la creatività muove l’economia, un incontro in città il 9
Giu07

Catania. Quando la creatività muove l’economia, un incontro in città il 9

  Quante e quali opportunità in termini di business e occupazione può offrire l’industria creativa? Il settore negli anni di crisi ha dimostrato una resilienza particolare e un’importante capacità di stimolare la crescita rispetto agli altri comparti. Di questo si parlerà il prossimo venerdì 9 Giugno, alle 17.30, al Chiostro di Ponente al Monastero dei Benedettini di Catania, in piazza Dante. “Un’operazione culturale” che intende mettere insieme esperienze e saperi locali, professionisti della creatività Made in Sicily per dare avvio a un nuovo motore per lo sviluppo economico. L’idea, dell’azienda siciliana Isola Bella Gioielli e di Officine Culturali, è stata accolta dall’Università degli Studi di Catania e dal Dipartimento di Scienze Umanistiche e vedrà la partecipazione di istituzioni attive nel settore come l’Accademia Abadir, e di numerosi imprenditori e maestri artigiani, come Andrea Branciforti di Improntabarre, i fratelli Napoli e la loro marionettistica, la stilista Loredana Roccasalva, Enzo Di Stefano dell’omonima Dolciaria, Seby Di Mauro di Pietracolata e Sarah Bersani di Industria01. L’evento è patrocinato dalla Regione Siciliana. La chiusura dei lavori è affidata al presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone. Qui di seguito il...

Leggi tutto
Catania. Salute: il 9 giugno convegno su sigarette elettroniche
Giu05

Catania. Salute: il 9 giugno convegno su sigarette elettroniche

Il primo studio prospettico sull’assenza di rischi per la salute umana legati all’utilizzo delle sigarette elettroniche verra’ presentato durante un convegno, promosso dalla Lega Italiana Anti Fumo e dal Comitato Scientifico Internazionale per la Ricerca sulla Sigaretta Elettronica, che si terra’ venerdi’ 9 giugno al “Policlinico Vittorio Emanuele” di Catania, all’aula “Pero” della Facolta’ di Medicina, in via S. Sofia 78. Lo studio, coordinato dal professore Riccardo Polosa, e’ stato realizzato dall’Universita’ di Catania e dal “Policlinico Vittorio Emanuele”. Al convegno, dal titolo “E-Cig:la vera alternativa al fumo. Quali rischi? Aspetti sanitari e regolatori in Italia”, si parlera’ di “Rischi e benefici delle e-cig in confronto al tabacco tradizionale”, “E-cig e tabacco riscaldato, differenze e similitudini”, “Prospettive e cambiamenti della normativa europea e italiana fra tasse e tutela dei consumatori”. All’iniziativa interverranno Riccardo Polosa, Universita’ di Catania, Giovanni La Via, presidente commissione Sanita’, Parlamento Europeo, Nando Minnella, capo segreteria tecnica del ministro della Salute, Umberto Tirelli, Istituto Nazionale dei Tumori di Aviano, Fabio Beatrice, Ospedale San Giovanni Bosco Torino, Lamberto Manzoli, Universita’ di Ferrara, Mario Girolamo Cardella, presidente Unione Nazionale Consumatori Sicilia. La ricerca intende dimostrare per la prima volta l’assenza di danni a carico delle vie aeree e dei polmoni in utilizzatori che hanno fatto uso regolare e protratto di sigarette elettroniche. “Zero rischi” anche nel lungo periodo, quindi, per coloro che scelgono di utilizzare sigarette elettroniche, secondo i risultati emersi dallo studio condotto dai ricercatori dell’Universita’ di Catania su utilizzatori di sigarette elettroniche che non avevano mai fumato sigarette convenzionali....

Leggi tutto
Catania. Benca Intesa premia 8 aziende d’eccellenza
Giu05

Catania. Benca Intesa premia 8 aziende d’eccellenza

Domani, nel corso di una cerimonia che si svolgerà presso la Cappella Bonajuto a Catania, verranno premiate otto aziende siciliane d’eccellenza che sono state indicate, tra le oltre cento proposte, da un comitato scientifico composto da imprenditori, professori universitari e rappresentanti delle istituzioni. L’iniziativa di Intesa Sanpaolo, che ha per titolo “Promuovere l’eccellenza per sostenere la crescita”, intende esprimere un segnale di positività, evidenziando come anche in situazioni complesse, ci sono in Sicilia PMI che riescono ad ottenere risultati di rilievo puntando sull’eccellenza come asset strategico per affermarsi sui mercati di riferimento. La premiazione si terrà domani 6 giugno, alle 16.30, nel corso di una cerimonia presso la Cappella Bonajuto in Via Bonajuto 9/13....

Leggi tutto
Catania. Mercato libero energia, un convegno il 9 giugno
Giu05

Catania. Mercato libero energia, un convegno il 9 giugno

  In attesa di capire quando esattamente i consumatori italiani saranno costretti ad abbandonare forzatamente il mercato tutelato dell’energia, il cosiddetto Servizio di Maggior Tutela, parte dalla Sicilia il dibattito sulla difesa dei diritti dei consumatori nel passaggio al mercato libero dell’energia elettrica. Il Ddl Concorrenza, che tra le altre cose dovrebbe portare con sé il rinvio al 2019 della fine del Servizio di Maggior Tutela, dopo due anni di discussione in Parlamento non è stato ancora approvato. Anche di questo si discuterà il 9 giugno a Catania presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’università etnea, durante il seminario “La tutela del consumatore di Energia nel passaggio al mercato libero” organizzato da Federconsumatori Catania quale attività di animazione per i corsisti del master post laurea “Customer Care e tutela dei consumatori“, del quale l’Associazione di consumatori è partner. La Federconsumatori Catania ha preso spunto dallo studio dell’Avv. Valentina Duscio – corsista della scorsa edizione del master – dal titolo “La tutela del consumatore nel mercato liberalizzato dell’energia“.   Il seminario sarà occasione per confrontarsi con Enel, che sarà presente con i propri responsabili regionali. Dopo l’introduzione ai lavori da parte della Prof.ssa Rita Palidda, ordinario di Sociologia Economica all’Università di Catania e coordinatrice del master, e di Salvo Nicosia, presidente provinciale di Federconsumatori Catania, l’avvocato Valentina Duscio presenterà il suo lavoro, da cui è nato l’input del convegno catanese.   Seguiranno gli interventi del vicepresidente nazionale di Federconsumatori, Alessandro Petruzzi (che è anche il responsabile Energia e Risorse Idriche dell’associazione), e dei consulenti specialisti del Dipartimento Energia della Federconsumatori Catania: Dott. Lucio Traina, Dott. Salvatore Giuffrida, Avv. Fortunato Creaco. Moderatore del convegno sarà il giornalista Placido...

Leggi tutto
Catania. Condorelli tra i nuovi cavalieri del lavoro
Giu01

Catania. Condorelli tra i nuovi cavalieri del lavoro

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto con il quale, su proposta del ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, sono stati nominati 25 Cavalieri del Lavoro. Ecco l’elenco completo degli insigniti: Giuseppe Ambrosi (Industria alimentare – Lombardia); Luigi Aquilini (Industria edilizia, costruzioni – Estero); Catia Bastioli (Industria chimica – Piemonte); Fabrizio Bernini (Industria robotica e automazione – Toscana); Stefano Borghi (Industria impiantistica – Emilia Romagna); Urbano Roberto Agostino Cairo (Industria comunicazioni – Lombardia); Laura Calissoni (Industria tessile – Lombardia); Marisa Carnaghi (Industria lavorazioni meccaniche – Lombardia); Francesco Casoli (Industria elettromeccanica – Marche); Maurizio Cimbali (Industria macchine per l’industria alimentare – Lombardia); Giuseppe Valentino Condorelli (Artigianato prodotti dolciari – Sicilia); Juan Bautista Cuneo Solari (Commercio grande distribuzione – Estero); Cesare De Michelis (Industria editoria -Veneto); Luigi De Rosa (Industria trasporti, logistica – Campania); Pietro Di Leo (Industria prodotti da forno – Basilicata); Nicola Di Sipio (Industria accessori per autoveicoli – Abruzzo); Michael Ebner (Industria editoria giornali – Trentino Alto Adige); Francesco Maldarizzi (Commercio automobili – Puglia); Federico Marchetti (Commercio elettronico, beni di lusso – Lombardia); Licia Mattioli (Artigianato gioielleria – Piemonte); Carlo Messina (Credito – Lombardia); Francesco Mutti (Industria conserve – Emilia Romagna); Massimo Perotti (Industria nautica – Liguria); Giuseppe Recchi (Industria infrastrutture, telecomunicazioni – Lazio); Marco Zigon (Industria elettromeccanica – Campania)....

Leggi tutto
Catania. Buco da 14 mln all’Istituto musicale Bellini. 23 arresti
Mag30

Catania. Buco da 14 mln all’Istituto musicale Bellini. 23 arresti

All’alba di oggi i Finanzieri del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato 23 persone per peculato continuato, ricettazione, riciclaggio e associazione a delinquere finalizzata al riciclaggio connessi alla illecita distrazione e depauperamento di risorse finanziarie dell’Istituto Superiore di studi musicali “Vincenzo Bellini”. L’indagine avrebbe consentito di portare alla luce un “buco” di 14 mln di euro nei conti dell’istituto. Destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare sono funzionari e dipendenti dell’Istituto e soggetti esterni alla struttura, sei finiti in carcere, 17 ai domiciliari. Contestualmente e’ stato eseguito un sequestro preventivo di beni fino alla concorrenza di 14 milioni di euro....

Leggi tutto
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com