TRATTA DI ESSERI UMANI, 6 ARRESTI A TERAMO
Lug20

TRATTA DI ESSERI UMANI, 6 ARRESTI A TERAMO

TERAMO (ITALPRESS) – La Polizia di Stato di Teramo ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di 6 persone, di cui 5 di etnia nigeriana, accusate di tratta di esseri umani, sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione e dell’immigrazione clandestina. Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile sono partite dal monitoraggio costante della strada “Bonifica del Tronto” allo scopo di interrompere il costante flusso di giovanissime donne nigeriane, reclutate in patria con la promessa di un lavoro in Europa e poi fatte giungere clandestinamente attraverso disperati viaggi lungo la rotta mediterranea. Tra i soggetti destinatari anche un italiano 62enne, rispettivamente proprietario e comproprietario di due degli appartamenti di dimora di giovani prostitute nigeriane. In particolare, si è accertato che due delle donne arrestate, sfruttavano la prostituzione delle giovani ospitate in casa in quanto ne percepivano i proventi e in molti casi costituivano un vero e proprio terminale di supporto dell’organizzazione nigeriana che ne aveva curato il reclutamento, la sottoposizione al rito in Nigeria e il viaggio in Italia....

Leggi tutto

FLAMINI-MINISINI ARGENTO MONDIALE NEL DUO MISTO

GWANGJU (COREA DEL SUD) (ITALPRESS) – Manila Flamini e Giorgio Minisini hanno vinto la medaglia d’argento nel duo misto ai Mondiali di sincro in Corea del Sud. I due laziali, con un bottino di 91.8333 punti, si sono arresi solo ai russi Mayya Gurbanberdieva e Aleksandr Maltesev, oro con 92.9667. Per Flamini si e’ trattato dell’ultima gara dopo 16 anni di azzurro, 14 di nazionale A, con quattro medaglie iridate, tra cui lo storico successo nel 2017 nel duo misto tecnico, 13 europee e il quinto posto olimpico a Rio de Janeiro nel 2016 con la squadra. Le vice campionesse europee del combinato Beatrice Callegari, Linda Cerruti, Costanza Di Camillo, Gemma Galli, Enrica Piccoli, Domiziana Cavanna, Francesca Deidda, Costanza Ferro, Alessia Pezone e Federica Sala confermano invece il quinto posto dei preliminari. Oro alla Russia che tocca i 98 punti, seguita dalla Cina che cresce e raggiunge i 96.5667. I tuffatori azzurri si congedano dal Nambu University Municipal Aquatics Center di Gwangju. Nell’ultima gara che li ha visti protagonisti – la finale del trampolino tre metri mixed – Maicol Verzotto e Elena Bertocchi, campioni d’Europa a Kiev 2017, chiudono al 13esimo posto. Oro agli australiani Maddison Keeny e Matthew Carter. (ITALPRESS). mc/red 20-Lug-19...

Leggi tutto
LA JUVE DI SARRI ALL’ESORDIO “VOGLIO IDENTITÀ DI GIOCO E VITTORIE”
Lug20

LA JUVE DI SARRI ALL’ESORDIO “VOGLIO IDENTITÀ DI GIOCO E VITTORIE”

SINGAPORE (SINGAPORE) (ITALPRESS) – “Dobbiamo lavorare per trovare un’identità di gioco, vogliamo diventare una squadra con una forte caratterizzazione. Poi cercheremo di far sì che questa identità ci porti a vincere”. Maurizio Sarri si appresta a fare il suo debutto sulla panchina della Juventus. Appuntamento per domani a Singapore, nella prima uscita dei bianconeri nella International Champions Cup contro il Tottenham. “De Ligt? Finora non si è ancora allenato con i compagni ma farà sicuramente uno spezzone di partita – fa sapere il tecnico – Cristiano Ronaldo? Ha vinto tutto a livello individuale e anche come collettivo partendo leggermente defilato sulla sinistra. Il primo tentativo sarà farlo partire da quella posizione ma con le sue qualità spostarlo di dieci metri non cambierebbe molto”. Anche in Asia tiene banco il mercato, sia in entrata che in uscita. “Pogba mi piace molto ma è un giocatore del Manchester United – glissa Sarri – Non sono io il direttore sportivo, quindi non conosco la situazione”. Chi invece potrebbe andare via è Gonzalo Higuain. “Lavoro con i giocatori che la società mette a mia disposizione. In questo momento Gonzalo è qui con noi: lo considero al cento per cento parte dei nostri programmi. Se la società poi prenderà altre decisioni io mi adeguerò”, la posizione del tecnico....

Leggi tutto
INTER BATTUTA 1-0 DAL MANCHESTER UNITED A SINGAPORE
Lug20

INTER BATTUTA 1-0 DAL MANCHESTER UNITED A SINGAPORE

SINGAPORE (SINGAPORE) (ITALPRESS) – Umidità e una condizione ovviamente in ritardo: al primo test serio, contro un Manchester United già in clima Premier League, l’Inter soccombe per 1-0 a Singapore nel suo esordio nell’International Champions Cup 2019. E’ un’Inter spuntata quella che schiera Conte, senza Martinez e il partente Icardi (dall’altra parte non c’è il ‘sogno’ Lukaku). Curiosità per Barella e Sensi, dietro si attende Godin ma la difesa guidata da De Vrij sembra già solida. Il ritmo è blando, Rashford e Shaw ci provano da fuori, Martial sembra il più ispirato: Handanovic al 24′ blocca una sua conclusione e al 42′ gli chiude lo specchio da campione. I nerazzurri hanno una chance al 38′ con D’Ambrosio, che di testa non coglie lo specchio. Palo di Matic e Handanovic provvidenziale su Pogba: in avvio di ripresa i Red Devils accelerano, Perisic da’ una spinta ulteriore e D’Ambrosio, prima decisivo sulla sua linea di porta, è ancora pericoloso. Però gli inglesi sono già in condizione e, dopo la solita sarabanda di cambi, trovano il gol al 31′: stavolta Handanovic non è impeccabile su una punizione di Young e il giovane Greenwood è lesto ad insaccare di potenza. Nel finale si vede anche Borja Valero ma i nerazzurri hanno il fiato corto e per lo United non è complicato blindare il successo....

Leggi tutto
FOLLA E COMMOZIONE A NAPOLI PER ADDIO A DE CRESCENZO
Lug20

FOLLA E COMMOZIONE A NAPOLI PER ADDIO A DE CRESCENZO

NAPOLI (ITALPRESS) – E’ stato salutato al grido “Luciano, Luciano”, intonato dalla folla presente alla basilica di Santa Chiara a Napoli per assistere ai funerali, Luciano De Crescenzo, scrittore e regista partenopeo scomparso giovedì a Roma all’età di 90 anni. Riuniti per l’ultimo saluto molti artisti, amici e rappresentanti delle istituzioni. Sul sagrato della chiesa centinaia di persone hanno accolto il feretro con un lungo applauso. “Luciano era uno sperante – ha detto il parroco di Santa Chiara Giovanni Paolo Bianco durante l’omelia -, un uomo di speranza, che non si arrende: questa e’ l’eredita’ piu’ bella. E’ stato un grande maestro. Era un personaggio pubblico e faceva notizia, ma quella buona. Faceva parte di una tv dove non si gridava, ma si parlava e discuteva. Questo puo’ insegnare a tanti giovani che oggi si chiudono dietro una tastiera”. “Hai illuminato la mia vita con la tua grande intelligenza, ironia, amore mai decaduto e cultura”, ha detto Marisa Laurito rivolgendosi all’amico De Crescenzo. “Questa di Luciano De Crescenzo e’ la vera Napoli, la Napoli di sempre, della bellezza, della cultura, del sole, della musica, della sensibilita’ e dei dubbi”, ha commentato Renzo Arbore. Il Comune di Napoli ha annunciato che allo scrittore sarà dedicato Vico Belledonne e a settembre sarà organizzato un ciclo di eventi in suo onore....

Leggi tutto
SCOPERTA A PALERMO PIATTAFORMA PIRATA CON I CANALI SKY
Lug20

SCOPERTA A PALERMO PIATTAFORMA PIRATA CON I CANALI SKY

PALERMO (ITALPRESS) – La Polizia di Stato di Palermo, al termine di un´articolata attività d´indagine, ha disarticolato l´infrastruttura informatica, gestita dalla nota IPTV pirata “ZSAT”, che permetteva la riproduzione abusiva, attraverso internet, dell´intero palinsesto Sky. Al termine delle articolate indagini poste in essere dalla Polizia Postale e delle comunicazioni di Palermo e dalla Procura del capoluogo siciliano, il cerchio si è stretto intorno a un cittadino palermitano di 35 anni, la cui abitazione è stata individuata e sottoposta ad attenta perquisizione. Nella stanza da letto dell´indagato, è stata puntualmente rinvenuta la “sorgente” dell´IPTV pirata ZSAT, composta da 57 decoder di Sky Italia, collegati ad apparati per la ritrasmissione sulla rete internet, per un giro di clienti finali stimato in circa 11.000 persone in tutta Italia. Nascosti negli scarichi dei bagni e nella spazzatura sono stati rinevnuti 186.900 euro in contanti e una macchina professionale conta-banconote, lingotti d´oro, e due “wallet” hardware (portafogli virtuali) contenenti cryptomoneta in diverse valute, il cui valore complessivo, certamente elevato, verrà meglio stimato a seguito degli ulteriori accertamenti tecnici. L´uomo è al momento indagato in attesa che gli ulteriori approfondimenti investigativi svelino un quadro probatorio ancor più articolato....

Leggi tutto
MORTO BORRELLI, GUIDÒ IL POOL DI MANI PULITE
Lug20

MORTO BORRELLI, GUIDÒ IL POOL DI MANI PULITE

MILANO (ITALPRESS) – E’ morto all’età di 89 anni il magistrato Francesco Saverio Borrelli. Fu capo del pool di ‘Mani Pulite’ quando era procuratore della Repubblica a a Milano e fu tra i protagonisti delle inchieste di Tangentopoli. Era ricoverato nell’hospice dell’Istituto dei Tumori. Borrelli era nato a Napoli il 12 aprile del 1930. Laureato in giurisprudenza, entrò in magistratura nel luglio del 1955 come pubblico ministero. Nel dicembre del 1983 divenne Procuratore aggiunto presso il Tribunale di Milano, dove rimase fino a maggio del 1988, quando fu nominato capo dello stesso ufficio. Dal marzo 1999 alla pensione, nell’aprile 2002, è stato procuratore generale della Corte d’appello milanese. La quasi totalità della sua carriera giudiziaria si è svolta nel capoluogo lombardo, dove è stato giudice presso il Tribunale, consigliere della Corte d’appello, presidente di sezione del Tribunale, per poi passare all’ufficio del Pm. Nel febbraio 1992, con l’inizio dell’inchiesta sul Pio Albergo Trivulzio cominciò l’era di ‘Tangentopoli’ e diresse il pool di magistrati che indagò sullo scandalo politico di ‘Mani Pulite’ insieme ad Antonio Di Pietro, Ilda Boccassini, Piercamillo Davigo e Gherardo Colombo. Fu lui a spedire al leader socialista Bettino Craxi il primo avviso di garanzia. Dal 1999 al 2002, per sua stessa richiesta, fu nominato procuratore generale presso la Corte d’Appello di Milano. Nel 2002, all’inaugurazione dell’anno giudiziario in Corte d’appello, coniò il celebra slogan “resistere, resistere, resistere”. Borrelli nel 2006 fu nominato capo dell’ufficio indagini della Figc dal commissario straordinario Guido Rossi, dopo lo scandalo che coinvolse pesantemente il mondo del calcio italiano....

Leggi tutto
DI FRANCISCA, ERRIGO E SANTARELLI BRONZO AI MONDIALI DI SCHERMA
Lug19

DI FRANCISCA, ERRIGO E SANTARELLI BRONZO AI MONDIALI DI SCHERMA

BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) – Tris di bronzi. E’ il bottino dell’Italia al termine della seconda giornata ai mondiali di Budapest con in palio le medaglie. Il fioretto femminile fa la parte del leone con i due bronzi di Elisa Di Francisca e Arianna Errigo, poi è toccato ad Andrea Santarelli salvare la giornata della spada portando a 4 medaglie (tutte di bronzo) il numero totale nel medagliere azzurro dopo quella conquistata da Luca Curatoli. E’ mancato il derby italiano in finale che la composizione del tabellone aveva disegnato: la jesina è stata battuta in semifinale 15-13 dalla russa Inna Deriglazova (poi oro), mentre la lombarda a subito la francese Pauline Ranvier cedendo con lo stesso punteggio. Bronzo anche per il folignate Andrea Santarelli che ha fatto un bel percorso fino alla semifinale, persa 15-9 contro l’ungherese Gergely Siklosi, che ha poi conquistato l’oro vincendo anche il trofeo “Edoardo Mangiarotti”. Nel fioretto erano state eliminate in precedenza Alice Volpi e Francesca Palumbo; nella spada, stop nel primo assalto di giornata invece per Marco Fichera, Enrico Garozzo e Gabriele Cimini....

Leggi tutto
SALINI IMPREGILO COMPLETA LAVORI DELLA METRO DI COPENHAGEN
Lug19

SALINI IMPREGILO COMPLETA LAVORI DELLA METRO DI COPENHAGEN

MILANO (ITALPRESS) – Dopo poco più di otto anni di lavori Salini Impregilo, attraverso la controllata Copenhagen Metro Team, consegna Cityringen alla città di Copenhagen. La metropolitana driverless, realizzata in tempi record rispetto alla media di progetti analoghi in Europa, è una delle infrastrutture di mobilità sostenibile più innovative al mondo. Il tracciato ha una forma circolare, con 17 stazioni, e tocca alcune delle aree più importanti della capitale danese intrecciando il percorso di altre linee metropolitane e favorendo così l’ambizioso obiettivo della città di diventare la prima metropoli mondiale carbon neutral entro il 2025. I treni di Cityringen corrono per 17 km, in due tunnel di 15,5 km ciascuno, a una profondità media di 30 metri rispetto alla superficie, e compiono l’intero giro in soli 24 minuti, trasportando fino a 72 milioni di persone all’anno. Un contributo importante alla mobilità sostenibile, tanto che, una volta inaugurata la nuova opera, l’85% dei cittadini vivrà con una stazione della metro o della rete ferroviaria a non più di 600 metri dalla propria casa. Il risultato è stato reso possibile dopo poco più di otto anni di lavori portati avanti riducendo al massimo l’impatto dei cantieri aperti nella città. Le TBM Eva, Minerva, Nora e Tria hanno scavato nel sottosuolo per 31 chilometri senza mai interrompere le attività commerciali in superficie. Tutta l’opera è stata realizzata seguendo due obiettivi: la protezione dell’ambiente e la tutela dei lavoratori. La città intera attende ora l’inaugurazione della sua metro, prevista nel mese di settembre....

Leggi tutto
ZAIA E FONTANA “L’AUTONOMIA? FINORA SOLO CHIACCHIERE”
Lug19

ZAIA E FONTANA “L’AUTONOMIA? FINORA SOLO CHIACCHIERE”

ROMA (ITALPRESS) – “Ci sentiamo presi in giro. E i cittadini hanno ragione ad arrabbiarsi”. Il presidente del Veneto, Luca Zaia, commenta cosi’ le parole del premier Giuseppe Conte che sull’autonomia oggi ha parlato di “passi avanti significativi”. “Vedere che le riunioni del presidente del Consiglio producono il nulla, se non conferenze stampa e dichiarazioni – aggiunge Zaia – è poco rispettoso nei confronti di 2 milioni 328 mila veneti che sono andati a votare. Ho dei dubbi sul fatto che all’interno del Consiglio dei Ministri siano tutti d’accordo su quello che si sta decidendo”. E il Governatore della Lombardia, Attilio Fontana, aggiunge: “Abbiamo perso un anno in chiacchiere. Aspettiamo di vedere il testo definitivo ma, se le premesse sono queste, da parte mia non ci sara’ alcuna disponibilita’ a sottoscrivere l’intesa”....

Leggi tutto
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com