IL NAPOLI RIMONTA 3 GOL POI CEDE 4-3 CONTRO LA JUVE NEL RECUPERO

TORINO (ITALPRESS) – In attesa di veder scendere in campo le avversarie domani, la Juventus si gode la prima notte della stagione da sola in testa alla classifica. Nell’anticipo della 2a giornata, i bianconeri hanno fatto loro il primo big match della stagione, piegando per 4-3 all’Allianz Stadium un Napoli che nel primo quarto d’ora aveva dimostrato di poter tenere testa ai campioni d’Italia ma che in tre minuti, tra il 16′ e il 19′, aveva palesato quei problemi difensivi già visti alla prima giornata in casa della Fiorentina. Azzurri sotto 3-0, ma capaci di rimontare fino al 3-3; poi una sfortunata autorete di Koulibaly nel recupero ha piegato i partenopei. Da segnalare che la Juventus ha colpito due legni con Khedira e Douglas Costa. Per il resto questa la sequenza dei gol: vantaggio dei padroni di casa al 16′ col neo entrato Danilo, a segno al debutto dopo 29 secondi dal suo ingresso in campo. A ruota, al 19′, il 2-0 firmato dall’ex Higuain, su errore di Koulibaly. Al 17′ della ripresa il tris dei bianconeri, grazie a Cristiano Ronaldo. Poi tra il 21′ e il 36′ della ipresa la rimonta azzurra con Manolas, col neo entrato Lozano e con Di Lorenzo, bravo ad anticipare uno spento de Ligt. Nel recupero l’incredibile e decisivo autogol di Koulibaly che permette alla Juve di rimanere a punteggio pieno.

(ITALPRESS).

Autore: Italpress

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com