SALVINI “INTESA PD-M5S DETTATA DA MERKEL E MACRON, SARÀ MONTI BIS”

MILANO (ITALPRESS) – “Più che un Conte Bis, il governo che si sta profilando tra il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico, sembra un Monti Bis”. A spiegarlo è il leader della Lega Matteo Salvini, che in una diretta Facebook dal Viminale ha ipotizzato che “Conte stava preparando da tempo questa operazione, su consiglio della Merkel e di Macron”. Secondo Salvini, se si dovesse assistere ad un cambiamento di governo in questa fase della legislatura “sembrerebbe di essere tornati ai tempi della Prima Repubblica, ai tempi di De Mita e di Fanfani”, con una continua “contrattazione di ministeri e poltrone e non sui programmi”, tra due forze “che non vanno d’accordo su nulla tranne che nell’odio per Salvini e per la Lega”. “Mi rifiuto all’idea di un’Italia in mano a un governetto che naviga di giorno in giorno tenuto insieme dall’odio nei confronti degli altri e dai no” ha aggiunto Salvini, che ha chiesto soprattutto tempi brevi.

“Sono certo che Mattarella non permetterà questo mercimonio, ma se succederà vi chiedo si fare in fretta perché questo Paese che non merita il mercatino a cui stiamo assistendo in questo momento – ha aggiunto -. Sarebbe più saggio, dignitoso e coerente chiedere la parola agli italiani”. Infine, una stoccata all’ex collega di governo Luigi Di Maio: “Di Maio si è detto interessato a fare il Ministro dell’Interno dopo di me. Gli dico: vai, fai. Gli darò qualche consiglio”.

(ITALPRESS).

Autore: Italpress

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com