#RIDEONCOLORS, LA ROMAGNA SI PREPARA ALLA MOTOGP A MISANO

MILANO (ITALPRESS) – Il Gran Premio di San Marino e Riviera di Rimini si colora con i Comuni circostanti: Rimini, Riccione, Misano, Bellaria e Cattolica. Ma questa è solo la punta dell’iceberg delle iniziative che porteranno al GP del 15 settembre. È stato presentato a Milano #RideOnColors, il progetto di The Rider’s Land, voluto da Visit Romagna per preparare gli appassionati alla storica corsa. La Romagna è effettivamente la Rider’s Land italiana, una terra di piloti: basti pensare che 18 dei 24 partecipanti italiani impegnati nel motomondiale sono nati o vivono qua. Tra gli eventi in calendario, la mostra “Motor Soul – Wall of Fame – Le Radici della Rider’s land” a Rimini dall’8 al 15 settembre a Castel Sismondo, mentre l’11 settembre, al ponte romano di Tiberio andrà in scena il Red Bull Aqua Battle, l’esibizione che vedrà impegnati in prima persona i piloti della MotoGp e alcuni ospiti d’eccezione. Andrea Gnassi, presidente di Visit Romagna e sindaco di Rimini, ha spiegato che l’obiettivo del progetto “è confermare i 160mila visitatori dell’anno scorso del Gran Premio, epilogo di una settimana in cui le manifestazioni collaterali attireranno migliaia di turisti legati al Motorsport. Sono state oltre 300.000 le presenze agli eventi nelle località della riviera romagnola”.

Italia, ma non solo: la Repubblica di San Marino

ospiterà un focus sulla novità della stagione del Mondiale

MotoGp, ossia l’elettrico: eventi, mostre e test drive organizzati in partnership con il Team Gresini accoglieranno appassionati da tutto il mondo. L’importanza del Gran Premio, ha ricordato Augusto Michelotti, segretario di Stato per il Territorio, l’Ambiente, l’Agricoltura e il Turismo di San Marino, “è fondamentale e continueremo a collaborare a questo evento, al quale non rinunceremo mai”.

(ITALPRESS).

Autore: Italpress

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com