NIBALI RE SULLE ALPI, BERNAL IPOTECA LA VITTORIA DEL TOUR

VAL THORENS (FRANCIA) (ITALPRESS) – Vincenzo Nibali piazza l’acuto nell’ultima tappa a sua disposizione, Egan Bernal controlla in salita e ipoteca la vittoria della Grande Boucle. La ventesima frazione del Tour de France 2019 regala emozioni all’Italia, che può festeggiare la terza vittoria di un azzurro in questa edizione della corsa gialla. Ad alzare le braccia al cielo sul traguardo di Val Thorens, dopo 59.5 chilometri con partenza ad Albertville e percorso dimezzato per motivi climatici, è lo Squalo dello Stretto, quasi commosso all’arrivo dopo questo successo cercato e ottenuto: “E’ stata una vittoria molto sofferta dopo un Tour complicato per me, ho provato a fare classifica ma sono esploso. Ho ricevuto molti dissensi, qualcuno mi ha detto di ritirarmi ma per me era giusto onorare la corsa”. La maglia gialla è invece di Egan Bernal: il colombiano non viene attaccato da Thomas e Kruijswijk, che devono accontentarsi degli altri due gradini del podio, mentre Alaphilippe si pianta nella salita conclusiva e, dopo due settimane in giallo, chiude quinto. Domani la frazione conclusiva con partenza da Rambouille e arrivo sugli Champs-Elysees di Parigi, dopo 128 chilometri: consueta passerella per il vincitore, con percorso adatto agli sprinter.

(ITALPRESS).

Autore: Italpress

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com