ITALSCHERMA BRONZO NELLA SCIABOLA CON CURATOLI “ISPIRATO DA DJOKOVIC”

BUDAPEST (UNGHERIA) (ITALPRESS) – E’ di bronzo la prima medaglia dell’Italscherma ai mondiali di Budapest. A conquistarla Luca Curatoli nella sciabola, sconfitto nella seconda semifinale di giornata dal sudcoreano Oh Sanguk (oro), attuale numero 2 del ranking mondiale, con il punteggio di 15-11. “Mi ero prefissato di essere molto calmo, ultimamente non lo ero. Mi ha ispirato la finale di Djokovic a Wimbledon, l’ho visto cosi’ freddo e mi sono detto che dovevo ispirarmi a lui per questi Mondiali. Ha portato bene, poteva andare meglio ma sono soddisfatto”. La giornata, caratterizzata da medaglie inattese per Brasile (con l’oro dell’ex azzurra Nathalie Moellhausen, che ha difeso i colori italiani fino alle Olimpiadi di Londra del 2012) e Iran, si è aperta con l’amara eliminazione di Rossella Fiamingo ed a seguire sono arrivate anche quelle di Mara Navarria, Aldo Montano, Enrico Berrè, Luigi Samele e Alberta Santuccio. Domani si assegneranno i titoli di spada maschile e fioretto femminile: nella prima arma l’Italia sarà rappresentata da Gabriele Cimini, Marco Fichera, Enrico Garozzo e Andrea Santarelli, mentre nella seconda Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Francesca Palumboe Alice Volpi.

(ITALPRESS).

Autore: Italpress

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com