Gelaterie: in Italia sono 19 mila. Prime Roma, Napoli e Milano

Sono 19 mila le gelaterie in Italia, otto su dieci sono artigianali per un business di 1,5 miliardi. Ai primi posti per numero di attivita’ ci sono Roma, Napoli e Milano. Tre gelatai su 10 sono donne, uno su 10 ha meno di 35 anni. E’ quanto emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Registro Imprese 2019. Sono oltre 2.500 le aziende del “gelato” in Lombardia, tra pasticcerie, gelaterie (compresi gli ambulanti) e aziende manifatturiere che si occupano della produzione. Registrano rispetto a 5 anni fa una crescita del +2,5%. A crescere di piu’ rispetto allo scorso anno sono Lecco, dove si contano in tutto 78 imprese del settore gelati (+6.8%) e Lodi con 45 imprese (+4.7%). Prime, per offerta di gelati, in Lombardia sono Milano con 782 gelaterie, +13,8% in 5 anni, Brescia con 370 imprese, Bergamo con 272, Varese con 248. A Milano il business e’ cresciuto del 13,8% in 5 anni. Sono 782 le gelaterie milanesi, un imprenditore su dieci e’ straniero (9,0%). Circa 3 mila gli addetti. Il business del gelato a Milano vale 83 milioni all’anno.

Le gelaterie in Italia sono quasi 19 mila tra produzione e vendita e danno lavoro a quasi 75 mila addetti. Regina del gelato e’ Roma con 1.409 attivita’ e 4.286 addetti. Segue Napoli con 898 imprese. Tra le prime 10 per imprese anche Milano e Torino con oltre 700 aziende, Salerno e Bari con oltre 400, Palermo, Brescia, Venezia, Catania e Messina con oltre 300. A crescere di piu’ sono Ancona (+8,2%) e Lecco (+6,8%). (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com