Piazza Affari chiude in rialzo con Europa, Ftse Mib +1,19%

(askanews) – Piazza Affari e le altre principali Borse europee hanno chiuso in rialzo, sotto i massimi di seduta, nel giorno dell’annuncio delle dimissioni da parte della premier britannica Theresa May a far data dal 7 giugno 2019. L’indice Ftse Mib ha guadagnato l’1,19% a 20.376,03 punti, mentre l’All Share è salito dell’1,16% a 22.296,32 punti. Alla vigilia del week-end elettorale per il rinnovo del Parlamento europeo, Londra ha segnato +0,65%, Parigi +0,68%, Francoforte +0,53%.

Lo spread tra i rendimenti di Btp e Bund decennali è sceso di qualche punto in area 267 punti base.

Tra le blue chip i maggiori recuperi sono stati messi a segno da Unipol (+4,16%), A2A (+2,84%), UnipolSai (+2,83%), Cnh Industrial (+2,83%), Ubi Banca (+2,72%), UniCredit (+2,31%), Terna (+2,19%), Juventus (+2,01%), Generali (+2,01%), Snam (+2%), Enel (+1,92%), Poste Italiane (+1,73%, Hera (+1,6%). Pesanti, viceversa, Amplifon (-2,94%), Tenaris (-1,21%), Tim (-0,95%).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com