Banche: Armao “Garantire condizioni eque accesso al credito in Sicilia”

“La banca fa la banca ma non deve sfruttare le persone. Questo chiediamo e pretendiamo. Se di fronte ad un finanziamento che su 100 vede 80 per cento di garanzia pubblica e’ inammissibile che la banca chieda un altro 80 per cento. Si limiti al venti. Su questo vigileremo, e chi non lo fara’ recidera’ i rapporti con la pubblica amministrazione regionale. Cioe’ non lavoreremo piu’ e non interloquiremo piu’ con le banche che non garantiscono condizioni eque di accesso al credito alle nostre imprese siciliane, ai nostri operatori. Guai pensare che abbiamo gli occhi rivolti altrove e non guardiamo queste cose”. Cosi’ l’assessore all’Economia della regione siciliana, Gaetano Armao, a margine della Conferenza sulla Rivitalizzazione Dieta Mediterranea, rispondendo in merito alle risorse destinate dalle banche alle imprese siciliane. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com