Carige, Fitd non può convertire bond ma non ritira il sostegno

In pratica la conversione dei bond è in stand-by, dato che può avvenire solo in presenza di un aumento di capitale con l’ingresso di altro soggetto per rilevare la banca.

Dopo una lunga trattativa, il gigantesco fondo Usa avevainviato lo scorso 3 maggio una ultima versione degli accordi con l’Fitd, che quest’ultimo aveva accettato. Ma pochi giorni dopo “Blackrock inopinatamente si è sfilata – racconta Maccarone -. A questo punto noi non siamo più in grado di convertire, ma questo non vuol dire che noi ci ritiriamo dal sostegno”.

“La nostra finalità iniziale era di facilitare ingresso di un altro soggetto, valuteremo tutte le altri ipotesi” che dovessero manifestarsi. “Se emergesse un ‘Whiterock’ ne riparleremo – ha detto ancora Maccarone – sempre con lo scopo iniziale” di favorire il risanamento di Banca Carige.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com