Turismo: intesa tra Distretto Sicilia Occidentle e comuni del trapanese. Investimenti per 3 mln

E’ stata siglata, presso la sede di Sicindustria Trapani, un’intesa tra il Distretto Turistico e i Comuni della Provincia. Obiettivo: avviare un piano triennale di promozione territoriale. A conclusione di un percorso avviato lo scorso mese di novembre con la presentazione del piano di marketing territoriale, oggi i rappresentanti dei Comuni di Trapani, Marsala, San Vito lo Capo, Favignana, Erice, Valderice, Custonaci e Paceco si sono impegnati ad avviare in tempi celeri le procedure per l’adozione di un accordo di collaborazione finalizzato all’attuazione di un programma di sviluppo dell’attrattivita’ turistica, inserendo nei rispettivi bilanci comunali le somme necessarie a finanziare le azioni previste. Pur non essendo presente all’incontro, anche il Sindaco di Buseto Palizzolo ha manifestato l’intenzione di sottoscrivere l’intesa. E nei prossimi giorni potrebbero giungere ulteriori adesioni, a cominciare da quella di Castellammare del Golfo, dove si attende il passaggio in Consiglio, e di altri Comuni, alcuni dei quali hanno partecipato alla riunione odierna.

Il piano degli interventi comportera’ un investimento complessivo di circa 3 milioni di euro in tre anni, e prevede una serie di azioni di marketing sia tradizionale che digitale e la partecipazione a fiere di settore dove verra’ presentata un’offerta turistica integrata, con un unico calendario di appuntamenti sul territorio. Molto soddisfatta per il risultato raggiunto si e’ detta Rosalia D’Ali’, presidente del Distretto Turistico, che ha sottolineato come “l’intesa siglata stamani consentira’ di intraprendere una strategia condivisa per la promozione della destinazione West Sicily. Finalmente – prosegue Rosalia D’Ali’ – assistiamo ad un’azione di sistema in un’area che ormai da tempo attraversa una crisi profonda”. Il Vice Presidente del Distretto, Gregory Bongiorno, rivolge “un plauso ai Sindaci e agli Amministratori che, sottoscrivendo l’intesa, hanno dimostrato grande senso di responsabilita’ ponendo le basi per l’avvio di un’azione concreta in favore di questo territorio”. Infine, vivo apprezzamento per la sigla dell’accordo e’ stata espressa anche da diversi operatori turistici presenti. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com