Palermo. Sul palco del “BRASS TALENT” Danilo Rabbonì Alex Faraci, Vitrano Damiano, Vincenzo Piccione e Carlo Longo

Ancora una volta grandi sorprese per la stagione del “Brass Talent” al Blue Brass, il Ridotto dello Spasimo, con giovani artisti talentuosi amanti della musica jazz e blues. L’appuntamento previsto mercoledì 27 febbraio alle ore 21.00, vedrà sul palco un gruppo ben compatto e pieno di sound: Danilo Rabbonì Alex Faraci, Vitrano Damiano, Vincenzo Piccione e Carlo Longo. Un’esibizione ricca di curiosità, quella proposta dal Brass, che vede protagonisti  artisti che hanno fatto della musica del jazz  la propria ragione di vita con un imprinting fortemente connotativo per il background culturale musicale e tanto, tanto studio alle spalle. Tant’è che il concerto proposto, fa parte proprio della rassegna che la Fondazione The Brass Group ha voluto dedicare ai giovani talenti del jazz made in Sicilia. Inoltre,  la novità assoluta di quest’anno è l’apertura del Blue Brass alle 22.15 a jam sessions, ad ingresso  gratuito, realizzate da giovani artisti alla fine di ogni concerto fino alle 23.30.  Il tutto coordinato dagli allievi del Conservatorio  Roberta Sava e Walter Nicosia per dare uno spazio open alle “nuove leve”.

Il costo del biglietto è intero 5€ incluso  diritti di prevendita e  per gli studenti under 25 ridotto a 2€ incluso i diritti di prevendita. Sarà possibile acquistare i biglietti presso i due punti di prevendita del Brass, uno presso il Real Teatro Santa Cecilia (Piazza Santa Cecilia n. 5 – 90133 Palermo – 091\ 88 75 201, 091 88 75 119, dal lunedì al venerdì a partire dalle 9.30 sino alle 12.30, ed un altro presso Santa Maria dello Spasimo (Via dello Spasimo, n. 15 – 90133 Palermo – 091 77 82 860, 091 77 82 861) dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 15.30 alle 19.30.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com