Energia: In Sicilia primo progetto fotovoltaico itliano senza fondi pubblici

Entro la prima meta’ di quest’anno, in provincia di Agrigento, saranno realizzati dalla collaborazione di Manni Energy e Canadian Solar, 5 impianti fotovoltaici, della potenza complessiva di circa 18 Megawatt. Si tratta del primo progetto italiano di produzione e vendita di energia solare realizzato in market parity (senza incentivi pubblici) e a costi competitivi rispetto

alle fonti fossili. Convert fornira’ i suoi tracker Trj, inseguitori, con brevetto proprietario, che fanno muovere i pannelli secondo l’andamento della luce solare per produrre fino al 25% di energia in piu’. “Siamo contenti – afferma Matteo Demofonti, direttore commerciale di Convert – di essere presenti nel mercato della market parity in collaborazione con Canadian Solar per un progetto che vede un’importante ripresa del mercato fotovoltaico in Italia, senza interventi statali. Una ripresa indotta anche dalle direttive dell’Unione Europea che prevedono l’aumento della produzione di energia da fonti rinnovabili dal 20 al 32% entro il 2030, all’interno della quale il fotovoltaico avra’ un ruolo predominante”. Convert Italia sta partecipando con altri 5 partner a un progetto di ricerca (GPOV, Global Optimization of Integrated Photovoltaic System for low electricity cost) per sviluppare un sistema fotovoltaico in grado di produrre elettricita’ a bassi costi e che riduca del 40% i tempi di rientro dell’investimento.

l progetto, della durata di 4 anni, e’ stato finanziato per 1,4 milioni di euro dalla Comunita’ Europea. Secondo recenti analisi di mercato, l’energia solare diventera’ la fonte di elettricita’ piu’ economica in molte aree del mondo, con costi che varieranno dai 4 ai 6 centesimi di euro per kWh/anno per kilowattora per anno) in Europa entro il 2024. Attualmente sono gia’ stati raggiunti i 2,2 centesimi di euro per kWh/anno nella realizzazione di un impianto fotovoltaico da 800 MW ad Abu Dhabi per il 2019. (ITALPRESS)

 

I

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com