Musica: giunta Musumeci solleva da incarico sovrintendente Foss Giorgio Pace. Orlando “No al ritorno al passato”

“Non posso che esprimere apprezzamento per l’opera di Giorgio Pace e per l’impegno di artisti e lavoratori che in questi anni sono riusciti a portare la Foss fuori da una palude che stava segnando la fine di questa storica presenza culturale in citta’”. Cosi’ il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, alla luce del decreto firmato dall’assessore regionale al Turismo e spettacolo, Sandro Pappalardo, consegnato alla vigilia di Natale, con cui e’ stato sollevato dall’incarico Giorgio Pace, soprintendente della Foss – Fondazione Orchestra sinfonica siciliana. Il mandato di Pace sarebbe scaduto a fine marzo 2019. “Mi auguro – aggiunge Orlando – che nessuna scelta politica condanni l’Orchestra sinfonica ad un ritorno al passato e alla mortificazione del ruolo e delle professionalita’ dei suoi artisti e lavoratori, che il Sovrintendente Pace ha saputo invece cogliere e valorizzare”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com