Catania. Lidl presenta il nuovo punto vendita “green” di Gravina

Lidl, la catena di supermercati leader in Italia, apre un nuovo punto vendita a Gravina di Catania. È il 45/mo in Sicilia del gruppo della grande distribuzione, che in nell’Isola opera da più di 10 anni e conta oltre 600 store su scala nazionale. La nuova struttura commerciale, le ricadute sul fronte occupazionale e le importanti opere di urbanizzazione realizzate da Lidl Italia nel comune di Gravina saranno presentate in conferenza stampa mercoledì 28 novembre alle 10,30 nei locali dello store di via Etnea. All’incontro con i giornalisti partecipano: il Direttore Regionale Lidl Italia, Antonio Rapisarda che illustrerà l’attività di Lidl in Sicilia e le positive ricadute occupazionali, il Coordinatore Regionale Sviluppo Lidl Italia Riccardo Magarini, che esporrà i dettagli del progetto e delle opere pubbliche realizzate nella cittadina del Catanese e il sindaco di Gravina Massimiliano Giammusso, che si soffermerà sul positivo rapporto pubblico-privato. Il punto vendita sarà aperto al pubblico giovedì 29 novembre alle ore 8.

IL PIANO DI SVILUPPO IN ITALIA 2018

Lidl Italia ha approntato un piano di investimenti da oltre 350 milioni di euro per l’anno 2018 che comprende lo sviluppo della rete vendita con l’apertura prevista di oltre 40 nuovi supermercati per l’anno in corso, mantenendo così lo stesso trend di aperture e di nuove assunzioni del 2017.

Lidl è presente in Italia da 26 anni. Ad oggi, può contare su una rete di più di 600 punti vendita in 19 regioni che occupano oltre 15.000 collaboratori. Il rifornimento quotidiano dei negozi è garantito da 10 piattaforme logistiche dislocate sul territorio nazionale. Negli ultimi anni è stato portato avanti un percorso di profondo rinnovamento dell’insegna che, da un lato, ha coinvolto il radicale ammodernamento della rete vendita per offrire un’esperienza d’acquisto più piacevole e funzionale ai clienti, dall’altro ha visto la completa revisione dell’assortimento di prodotti a scaffale con una netta virata verso il Made in Italy. Attualmente, oltre l’80% dei prodotti offerti dall’insegna è prodotto in Italia.

 

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com