Trapani. Energitikambiente, siglato accordo su esuberi

Arriva una schiarita sulla vertenza relativa ai lavoratori della ditta Energetikambiente operanti nell’agroericino e nel trapanese. E’ stata firmata, infatti, l’intesa con i sindacati sugli eventuali esuberi del lotto 4 che saranno assorbiti nel lotto 2. Aziende e parti sociali hanno stabilito dunque come suddividere i lavoratori del lotto agroericino aggiudicato al Rti Agesp/Econord, nell’ambito della gara aggiudicata a Trapani alla ditta Energetikambiente. “Adesso sindaci e la Srr Trapani Provincia Nord – commentano i sindacati firmatari Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Fiadel e Soggetto giuridico – , dimostrino con i fatti la stessa concretezza. I sindaci di Erice, Paceco, Valderice e Custonaci complessivamente aggiungono servizi che assicurano il recupero di 10 unita’ lavorative, dimostrando poca sensibilita’ sulla sorte dei lavoratori e dei servizi nei loro territori. Di contro nel territorio di Trapani, in attesa del distacco dei lavori della Tp Servizi (87 unita’), Energetikambiente si e’ resa disponibile ad ‘accogliere’ i lavoratori dell’agroericino in esubero, applicando la politica dei vasi comunicanti in ottemperanza all’accordo pre-gare sottoscritto tra parti sociali ed SRR. Cosi’ saranno 121 le unita’ da impegnare a Trapani, 87 distaccati dall’azienda pubblica del Comune e 30 circa provenienti dagli esuberi dall’agroericino”.

Sono 156 i lavoratori operativi in servizio nell’agroericino oggi, di contro 114 quelli previsti inizialmente nella nuova gestione dei servizi di igiene ambientale, circa 40 esuberi che verranno dunque grazie all’accordo riassorbiti applicando la politica dei vasi comunicanti di diversi lotti di gara all’interno di una gara unica. “Tutto cio’ – concludono i sindacati – imporra’ un avvio operativo simultaneo nei due lotti. E’ proprio con questo senso di responsabilita’ che si affrontano e risolvono le vertenze sul lavoro, adesso sindaci e SRR concretizzino comportamenti costruttivi”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com