Manovra, Draghi resta fiducioso su accordo, spread toglie margini

(askanews) – Sulla manovra il presidente della Bce Mario Draghi ha affermato di restare “fiducioso che si troverà un accordo” tra Commissione europea Ue e governo, precisando che

questa è una sua opinione personale. Se non altro, ha spiegato nella

conferenza stampa al termine del Consiglio direttivo, perché gli aumenti dei rendimenti sui titoli di Stato italiani peseranno sui costi di finanziamento di imprese e famiglie e al tempo stesso “riducono i margini espansivi” del Bilancio.

 

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com