Manovra, Savona: se sfugge lo spread deve cambiare

(askanews) – “Se ci sfugge lo spread deve cambiare la manovra”. Lo ha affermato il ministro degli Affari europei, Paolo Savona, durante la registrazione di Porta a Porta.

L’esponente del governo inoltre ha affermato che “la Bce deve convincersi che il debito italiano è solvibile” e portare lo spread a zero. “Draghi capisce – ha proseguito – e dimostra di saper reagire. Prima o poi darà una risposta”. Secondo Savona “lo spread deve scomparire attivando strumenti monetari appropriati e consentendo al Paese di sviluppare. Noi abbiamo bisogno adesso del 2,4%”. Il ministro ha poi affermato che il Governo vuole “far ripartire gli investimenti e, quindi, lo sviluppo”.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com