Dal 4 al 7 ottobre a Mazara del Vallo la manifestazione internazionale Blue Sea Land

 

Saranno la Repubblica di Tunisia e quella del Burkina Faso i due Paesi main partner della settima edizione dell’Expo Blue Sea Land-Expo dei Cluster del Mediterraneo, Africa e Medioriente che si svolgerà dal 4 al 7 ottobre a Mazara del Vallo. I due Paesi rappresenteranno l’Africa Mediterranea e l’Africa Subsahariana. Sono circa una cinquantina i Paesi che ad oggi hanno confermato la loro presenza alla manifestazione.                  

L’Expo Blue Sea Land è organizzato dal Distretto della Pesca e Crescita Blu e dal suo organismo esecutivo per i servizi, il Centro di Competenza Distrettuale, in collaborazione con la Regione Siciliana, il Comune di Mazara del Vallo e la Venice International University. Importante la malleva del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, del Ministero dello Sviluppo Economico, ITA-ICE, Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo, la Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome, Sace-Simest. 

L’Expo si svolgerà nel suo luogo storico, cioè la kasbah di Mazara del Vallo che da sempre è simbolo dell’incontro tra popoli e culture, di scambi di prodotti e merci provenienti da tutto il Mediterraneo. 

A Blue Sea Land l’enogastronomia costituisce una straordinaria esperienza multisensoriale, lo scenario dove il gusto, oltre che incontrare il palato, diviene formidabile strumento di dialogo e aggregazione tra popoli e culture diverse. Nel corso dell’Expo, che lo scorso anno ha visto più di 100mila visitatori, si potranno degustare, tra spettacoli e animazione, prelibatezze ed eccellenze agroalimentari; Blue Sea Land è un’importante piattaforma per la valorizzazione delle eccellenze, sapori e saperi, del mare e della terra.  

La settima edizione di Blue Sea Land sarà dedicata ai Cluster e alle buone pratiche della green, blue economy e della bio-economia; numerosi i convegni che si svolgeranno nella quattro giorni e che si svolgeranno sempre all’interno del centro storico mazarese. Blue Sea Land costituisce un formidabile laboratorio di diplomazia economica, sociale, scientifica e culturale ed enogastronomica

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com