Imprese: Albanese “Senza infrastrutture impossibile competere”

“Nessuna impresa siciliana potra’ essere davvero competitiva senza infrastrutture adeguate. E’ per questo che al presidente della Regione, Nello Musumeci, chiediamo di dotare l’Isola di un master plan della logistica, frutto di un processo di programmazione condiviso, che definisca una strategia di medio e lungo periodo per lo sviluppo dell’Isola”. Lo afferma il vicepresidente vicario di Sicindustria, Alessandro Albanese, in vista della visita del ministro per il Sud, Barbara Lezzi, che domani sara’ a Palermo. “Siamo consapevoli – aggiunge Albanese – che il problema non e’ rappresentato dalle risorse, che ci sono, ma dalla qualita’ della progettazione che troppo spesso e’ stata assente. Finora si sono preferiti interventi spot a politiche di sviluppo concrete. La Sicilia deve certificare e rendicontare una spesa di oltre 700 milioni di fondi Po Fers 2014-2020 entro il 31 dicembre e la fetta piu’ rilevante e’ rappresentata da infrastrutture ferroviarie e autostradali. Non e’ un caso che, proprio in occasione del nostro ultimo consiglio generale, abbiamo affrontato il tema degli investimenti nell’Isola con Rfi, una grande impresa che puo’ dare un contributo fondamentale allo sviluppo e alla valorizzazione del territorio. L’obiettivo condiviso e’ quello di fare della Sicilia la piattaforma d’Europa e per riuscirci e’ necessario agire affinche’ il sistema logistico regionale risponda alle sfide derivanti dalle politiche europee e nazionali”, conclude Albanese. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com