Carmelo Raffa riconfermato coordinatore Fabi Sicilia

Pressioni commerciali, sicurezza sul lavoro, salvaguardia delle professionalità, welfar, pensionati-esodati e tempo libero, immagine e comunicazione sono stati i principali argomenti trattati dai componenti del nuovo Comitato Regionale Fabi e dai coordinatori dei Sindacati Autonomi Bancari delle province siciliane che ieri si sono riuniti presso la Sede della FABI di Messina. Su questi temi si è sviluppato un ampio dibattito ed alla fine l’invito ai quadri sindacali FABI di esigere dai Responsabile delle Aziende di Credito il massimo rispetto nei confronti dei lavoratori e conseguentemente degli accordi condivisi a livello ABI e nelle Banche. La FABI Sicilia, attraverso la creazione di nuovi Organismi, si prefigge l’obiettivo di tutelare meglio e più di prima i propri rappresentati e tutti i lavoratori del settore.

L’assemblea ha proceduto all’elezione della nuova Segreteria Regionale di cui fanno parte:

Trapani: Fulvio Salami
Messina: Piero Briuglia;
Catania: Giuseppe Tomaselli;
Agrigento: Camillo Bongiovì
Siracusa: Antonio Argento
Ragusa: Paola Corallo
Palermo: Carmelo Raffa
Caltanissetta: Antonello Messina

Carmelo Raffa è stato riconfermato Coordinatore ed ha subito   proposto in coerenza con  la forte richiesta di assistere i lavoratori la costituzione di nuovi Organismi finalizzati a garantire più assistenza agli associati e fin da subito si costituiscono i seguenti Osservatori:

Pressioni commerciali e clima aziendale con Camillo Bongiovì – Responsabile
Tutele professionali: con Giuseppe Tomaselli  Responsabile
Formazione: con Paola Corallo – Responsabile
Pensionati, Esodati e Tempo libero: con  Cesare Galazzo – Responsabile, Pippo Lo Nostro, Giovanni Battista Giattino.
BCC: con Giuseppe Scelta – Responsabile
Per l’ Immagine e Comunicazione si occuperanno Gianni Di Gennaro, Piero Briuglia (Responsabile), Filippo Virzì, Antonio Argento.

Nei prossimi giorni  si completerà la composizione dei nuovi Organismi costituiti.
La proposta di Raffa  è stata  accolta all’unanimità.

Autore: Andrea Naselli

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com