Blutec: nuovo piano per Termini, Uilm “Ancora 3 incognite da sciiogliere”

“Oggi Blutec ha presentato un nuovo piano industriale per Termini Imerese incentrato prevalentemente su produzioni elettriche del settore automotive, che assorbirebbe tutti i settecento lavoratori entro la fine del 2019. Ma la negoziazione con Invitalia e’ ancora in corso, in particolare sulle modalita’ di pagamento delle somme per cui e’ stata richiesta la restituzione”. Lo dicono Gianluca Ficco, segretario nazionale Uilm, responsabile del settore automotive, e Vincenzo Comella, segretario della Uilm di Palermo, al termine di un incontro tenutosi al ministero dello Sviluppo economico. “Purtroppo – commentano i sindacalisti della Uilm – si e’ trattato di un incontro interlocutorio. Abbiamo tre incognite da sciogliere: la soluzione positiva della discussione con Invitalia, la verifica della sostenibilita’ del piano industriale con un nuovo contratto di sviluppo, il riconoscimento degli ammortizzatori sociali anche nel 2019”. Prossimo incontro il 12 giugno. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com