Iccrea potenzia ruolo nel credito al consumo

Il mondo delle bcc è ormai nettamente diviso tra due diversi poli: Iccrea e Cassa Centrale Banca. Ma la polarizzazione presenta anche diversi terreni di scontro in quelli che una volta erano segmenti di mercato unitariamente gestiti. A partire dal credito al consumo. dopo la nascita di Prestipay da parte di Cassa Centrale Banche gestito in tandem con Deutsche Bank, Iccrea rilancia il ruolo di Bcc CreditoConsumo che ha archiviato il 2017 con un utile di 10,7 milioni. Un potenziamento, come afferma il direttore generale della società Savino Bastari in una intervista rilasciata a Mf, che è anche una svolta. Infatti, la Bcc CreditoConsumo non si limiterà più a fare prestiti personali ma estenderà la propria attività anche a linee di fido a rimborso rateale e cessione del quinto. Per far questo, la società condotta in partnership con il Gruppo Agos, ha già ampliato il proprio organico puntando soprattutto sul web.

Andrea Naselli

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com