Catania. Due giorni d’arte per il fundraising restauro del Santuario Maria Santissima di Valverde

 

L’arte a sostegno di Un Pilastro per Maria. TerSicula organizza due giornate di eventi artistici, in seno alla campagna di fundraising per il restauro del Santuario Maria Santissima di Valverde. L’associazione sta infatti contribuendo alla raccolta fondi Un Pilastro per Maria, promossa dalla parrocchia per raccogliere i fondi necessari alla messa in sicurezza e al restauro della struttura religiosa, danneggiata dalle alluvioni dello scorso anno che hanno provato un cedimento del terreno sottostante la piazza e di un pilastro dell’edificio.

A questo scopo ha coinvolto l’associazione valverdese A casa di Charlie, che da 5 anni realizza e promuove attività artistiche, e che il 17 e il 18 febbraio 2018, al parco commerciale Centro Sicilia di Misterbianco, propone un’esposizione pittorica, un’estemporanea  e un workshop di pittura per principianti, bambini e adulti

Durante la giornata, i partecipanti realizzeranno il quadro “Mulino sul mare” ad olio su tela con la guida della pittrice Clelia Costanzo. L’opera realizzata resterà a ciascun partecipante. La quota di adesione sarà donata alla raccolta. Nel weekend, invece, diversi pittori esporranno le loro opere in galleria. La quota di adesione che i pittori verseranno sarà donata alla raccolta fondi.

Sabato 17 si terrà inoltre un’estemporanea che vedrà diversi pittori dipingere su tela il Santuario. Le opere realizzate andranno in donazione proprio alla parrocchia.

“Questa attività rientra nel programma che TerSicula ha messo a punto per sostenere la raccolta fondi – spiega Lucia Tuccitto, responsabile culturale e promotrice del progetto di TerSicula – Abbiamo infatti già avviato un fundraising con il sostegno concreto del Centro Sicilia che si è adoperato per sensibilizzare i commercianti, ponendo anche delle teche, lungo la galleria. Inoltre il 9 marzo 2018 alla Masseria Carminello di via Carminello a Valverde ci sarà una cena con momenti di intrattenimento. Stiamo lavorando a pieno ritmo per arrivare all’obiettivo: sostenere la parrocchia nel reperire i fondi necessari al restauro del nostro prezioso Santuario”.

 

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com