Trasporto pubblico locale: in Sicilia dal 2011 al 2015 passeggeri -18,8%

Dal 2011 al 2015 in Sicilia i passeggeri annui del TPL (Trasporto Pubblico Locale) nelle citta’ capoluogo di provincia sono passati da 63,68 milioni a 51,70 milioni, con un calo del 18,8%. Solo due capoluoghi di provincia siciliani su nove hanno fatto registrare una crescita: si tratta di Enna (+8,7%) e di Messina (+3,7%). In tutti gli altri, invece, vi e’ stato invece un calo: si va dal -7,2% di Siracusa al -43,1% di Ragusa. Dal 2011 al 2015 i passeggeri annui del TPL nei comuni capoluogo di provincia italiani sono passati da 3.807,2 milioni a 3.405,7 milioni, con un calo di circa 400 milioni, che corrispondono al 10,5% in meno. I dati emergono da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati Istat. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com