15 popolari entrano nel capitale di Hi-Mtf, la piattaforma di negoziazione titoli

Le banche popolari si avvicinano sempre di più al Hi-Mtf, la piattaforma su cui si possono scambiare le azioni sia ordinarie che privilegiate degli istituti popolari. Secondo quanto riportato dal quotidiano Mf, infatti, una quindicina di banche popolari hanno acquistato, servendosi di un veicolo finanziario ad hoc intitolato a Luigi Luzzati, il 25%  del capitale del listino direttamente da Icbpi (istituto centrale delle banche popolari italiane). In questo modo le piccole banche popolari con azioni non quotate vanno incontro alle indicazioni della Consob che ha incentivato gli istituti a dotarsi di sistemi per rendere facilmente negoziabili i titoli detenuti dagli azionisti. Ma a quasta indicazione alcune popolari hanno risposto dotandosi di un borsino interno. Nel raggruppamento delle popolari che hanno azioni quotate al listino Hi-Mtf non figura finora alcuna banca popolare siciliana.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com