Sostegno UE a PMI e startup


L’EASME – Agenzia esecutiva per le piccole e medie imprese della Commissione Europea – intende sostenere la creazione di reti transnazionali di incubatori e acceleratori di impresa per fornire soste-gno alle PMI e alle startup nel settore della moda e del turismo. Il bando, lanciato nell’ambito del Pro-gramma COSME, si rivolge a soggetti pubblici e privati, anche dell’ambito no-profit. Ad esempio, po-tranno presentare il proprio progetto incubatori di imprese, acceleratori, laboratori, università o istituti scolastici, centri di ricerca e altre organizzazioni che forniscono sostegno alle PMI e alle startup, in particolare nella loro fase di avvio. Creatività, cultura, internazionalizzazione e tecnologia sono i fattori chiave dei due ambiti di intervento in cui si articola la call: – FashionTech: l’obiettivo è sostenere quei progetti innovativi incentrati su prodotti e materiali, la vendita al dettaglio e il marketing. – Turismo: i progetti, in questo caso, dovranno favorire l’innovazione in specifici settori (turismo d’affari o culturale) o l’intera filiera culturale e creativa. Le finalità trasversali ai due temi sono rafforzare la collaborazione transnazionale tra le reti di incubatori, ac-celeratori e le organizzazioni a cui si rivolge il bando e fornire un sostegno alle startup innovative e alle PMI per accrescere il loro ambito d’azione. Scadenza: 19 ottobre 2017.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com