Targa Florio conquista Australia. Tributo al via il 30 novembre

Per la prima volta la Targa Florio, la piu’ antica gara di auto vedra’ un tributo svolgersi fuori dalla Sicilia. Lo splendido scenario australiano dello Stato del Victoria terra’ a battesimo il Targa Florio Australia Tribute come ha annunciato il Ministro del Turismo e dei grandi eventi, John Eren. Il Targa Florio Australian Tribute si terra’ dal 30 novembre al 3 dicembre e sara’ una gara di regolarita’ che prevede la partecipazione di oltre 200 vetture che si sfideranno lungo le localita’ piu’ belle e suggestive della regione. La manifestazione e’ aperta a vetture dal 1906 al 1976 che gareggeranno lungo i 1.175 km di percorso in circa 40 prove di regolarita’ per quattro intensissimi giorni di gara. Parallelamente negli stessi giorni di gara si terra’ il Ferrari Trophy. Un raduno riservato a 150 possessori di vetture del Cavallino costruite tra il 1977 ai giorni d’oggi che sfileranno lungo il medesimo percorso. “Sono soddisfatto e orgoglioso di questo importante passo di internazionalizzazione del marchio Targa Florio – le parole di Angelo Pizzuto, presidente dell’Automobile Club Palermo a margine della conferenza stampa di presentazione tenutasi a Goodwood – Abbiamo il dovere e il piacere di mantenere, promuovere e tenere sempre vivo il nome della Targa Florio, e’ un patrimonio siciliano e italiano che fa onore alla nostra terra e che diventera’ testimone nel mondo della nostra eccellenza”. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com