Sanità: premio innovazione digitale, Ismett di Palermo tra i vincitori

L’Irccs Ismett di Palermo nella categoria “processi amministrativi e gestionali”, gli Istituti Clinico Scientifici Maugeri di Pavia nei “processi clinici e assistenziali”, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena nei “servizi al cittadino” e l’Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma per la “integrazione con il territorio”. Sono questi i vincitori dell’ottava edizione del Premio Innovazione Digitale in Sanita’ della School of Management del Politecnico di Milano, il riconoscimento dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanita’ (www.osservatori.net), che punta a creare occasioni di conoscenza e condivisione dei migliori progetti della Sanita’ Italiana per capacita’ di utilizzare le tecnologie digitali come leva di innovazione e miglioramento, assegnato al Politecnico di Milano in occasione del convegno “La Sanita’ alla rincorsa del cittadino digitale” tenutosi presso il campus Bovisa. A seguito delle valutazioni di una giuria qualificata, il riconoscimento e’ stato consegnato alle strutture sanitarie che si sono maggiormente distinte nella capacita’ di utilizzare le moderne tecnologie digitali, selezionate tra 10 finalisti. Ai vincitori si aggiunge l’Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia – Irccs, Azienda Unita’ Sanitaria Locale di Reggio Emilia, premiate dalla Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere (Fiaso) per il progetto “Core”

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com