Finanziaria: Cgil “Su legge stabilità nessun disegno programmatico”

“La legge di stabilita’ in discussione all’Ars e’ un insieme di articoli senza un disegno programmatico alla base, non e’ anticiclica ed e’ poco funzionale alla sviluppo della Sicilia. Peggio il collegato dove c’e’ di tutto e di piu’ e dove prevalgono le norme ad personam”. E’ il giudizio del segretario della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro, che sottolinea che “il ddl in questione non interviene sui veri problemi della Sicilia, la poverta’, la disoccupazione, il riassetto della Pubblica Amministrazione, i rifiuti, l’edilizia, non prevede investimenti su settori come il turismo e sui settori produttivi in genere e affronta le problematiche del mercato del lavoro in un’ottica riduttiva, per fasce di lavoratori in emergenza occupazionale senza avere come quadro di riferimento le risorse disponibili e gli obiettivi da raggiungere”. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com