Aeroporti, Cappello nuovo ad Soaco, Dibennardo entra nel Cda di Sac

L’assemblea dei soci della Sac ha nominato Rosario Dibennardo componente del consiglio di amministrazione della società che gestisce i servizi dell’aeroporto di Catania.

Dibennardo, già presidente di Soaco (societá di gestione dell’aeroporto di Comiso), vanta una consolidata esperienza nel settore aeroportuale avendo guidato per 6 anni la governance dello scalo ibleo.

La nomina di Dibennardo, su indicazione del socio Giuseppe Giannone (in rappresentanza della Cciaa di Ragusa di cui é presidente), prosegue la nota della Sac, rafforza il ruolo strategico del sistema aeroportuale della Sicilia Orientale che, attraverso gli scali di Catania e Comiso, nel corso del 2016 ha registrato un flusso di quasi 8,5 milioni di passeggeri assestandosi al 4° posto nella classifica dei sistemi aeroportuali italiani stilata da Assaeroporti dopo Roma (Fiumicino e Ciampino), Milano (Malpensa e Linate) e Venezia/Treviso.

Giorgio Cappello, presidente dei giovani industriali, è il nuovo amministratore delegato della Soaco, società di gestione dell’aeroporto di Comiso. Totalmente rinnovati i vertici della società.

Salvatore Bocchetti, nominato già presidente al posto di Rosario Dibennardo e Giorgio Cappello prende il posto di Enzo Taverniti. Il primo atto della nuova governance sarà quello di dare una risposta  sull’utilizzo dei fondi ex Insicem, dopo che il bando per l’incentivazione delle rotte per ben tre volte è andato deserto.

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com