Startup: Pape’m chiude round di finanziamento di 430 mila euro

Pape’m (www.papem.it), l’app che abbatte le barriere tra il negozio fisico e online, ha reso noto di avere chiuso un round di finanziamento di 430 mila euro mediante un gruppo di “business angel”. La startup, guidata da Alberto Lo Bue, Ceo di Pape’m, Carlo Alberto Lipari e Roberto Pirrone, Cso e co-fondatore dell’azienda, componente del direttivo del Gruppo Giovani imprenditori di Confcommercio Palermo, ha anche annunciato l’espansione nel corso del 2017 in altre citta’ italiane e il lancio di una nuova versione dell’app per iOS e Android. Il finanziamento sara’ destinato alla crescita in nuove citta’ e all’implementazione di nuove funzionalita’. Lanciata a inizio 2016 a Milano e Palermo, Pape’m e’ la prima app per smartphone che permette di trovare informazioni, su base geo-localizzata, su prodotti e negozi di abbigliamento e design in citta’. Gli utenti della community possono informarsi sull’offerta di prodotti dei negozi intorno a loro, scoprire le promozioni riservate esclusivamente alla community, ed essere ricompensati con punti e premi per aver visitato i negozi partner. Alberto Lo Bue, 26 anni, Ceo e co-fondatore della societa’, ex data scientist a Rocket Internet, ha cosi’ commentato la notizia: “La chiusura di questo round costituisce un passo fondamentale per Pape’m e per la sua crescita. Il mercato delle vendite multi-canale e’ immenso e con una crescita del +40% annuo. Se consideriamo esclusivamente le grandi citta’ nel mondo, le vendite in negozio influenzate dal mobile valgono circa 31 miliardi di euro. Per molti dei nostri partner Pape’m e’ l’unico strumento multi-canale, per altri e’ addirittura l’unica presenza mobile. I risultati di Milano e Palermo dimostrano come l’app abbia il potenziale per diventare il migliore compagno di shopping di chiunque, supportando il consumatore su diversi touchpoint da casa, in mobilita’, e all’interno dei punti vendita”. La societa’, attualmente presente a Milano e Palermo con un team di 10 persone, punta a raddoppiare l’organico entro i prossimi 12 mesi. Pape’m e’ disponibile gratuitamente su App Store – http://goo.gl/CFN8HS – e Google Play – http://goo.gl/UNlZlh. Qui un breve video di Pape’m: https://goo.gl/OkwIqo. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com