Consumi: Findomestic, in Sicilia nel 2016 +18% acquisti auto e moto

Nel 2016 si e’ registrato in Sicilia un boom degli acquisti di auto (+18,3%) e moto nuove (+17,8%). Sono tornati a crescere anche elettronica di consumo (+3,5%) e information technology (+6,1%). La spesa per i beni durevoli cresce del +7,2%, un dato superiore alla media nazionale (+6,4%). A livello provinciale, Palermo (+2,2%) si conferma la provincia con maggiore disponibilita’ di reddito. Questi sono i principali risultati della ventitreesima edizione dell’Osservatorio di Findomestic Banca sul consumo di beni durevoli in Sicilia, presentato oggi a Roma. Nel 2016, in Sicilia la spesa complessiva per l’acquisto di beni durevoli si e’ attestata a 3.191 milioni di euro (+7,2% rispetto al 2015). La spesa per le auto usate ha registrato una crescita del 4,8%, attestandosi a 913 milioni di euro. Palermo (+2,2%) si conferma la provincia a maggiore disponibilita’ di reddito, con 15.220 euro; seguono Messina (+2,5%) con 15.007 euro, Siracusa (+2,3%) con 13.694 euro, Catania (+2,2%) con 13.038 euro e Caltanissetta (+2,4%) con 12.976 euro. Al sesto posto per reddito disponibile si posiziona Trapani (+2,1%) il cui reddito per abitante e’ di 12.852 euro, seguita dai 12.765 euro di Ragusa (+1,5%) e dai 12.356 euro di Enna (+2,5%). Fanalino di coda Agrigento (+2,2%), che fa segnare 12.187 euro. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com