Trapani. Dopo 5 giorni liberato da Malta peschereccio di Mazara del Vallo

“Il peschereccio Matteo Mazzarino della marineria di Mazara del Vallo, fermato domenica notte con 8 componenti dell’equipaggio, dalle autorita’ marittime di Malta ha lasciato oggi dopo 5 giorni di trattative, il porto maltese della Valletta per far ritorno in territorio italiano.” Lo dice in una nota l’assessore all’Agricoltura della Regione Siciliana, Antonello Cracolici. “Voglio ringraziare l’ambasciatore d’Italia a Malta Giovanni Umberto De Vito per il prezioso contributo e tutti gli altri protagonisti della macchina istituzionale italiana che si e’ prontamente attivata tra Roma, Palermo, Mazara e Bruxelles”, continua Cracolici. “Il Presidente del Distretto della Pesca Giovanni Tumbiolo ha seguito su mia disposizione l’evoluzione della trattativa. Le autorita’ italiane e maltesi continueranno a confrontarsi nelle prossime ore per individuare le ragioni che hanno portato al fermo del peschereccio italiano”, conclude. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com