Motori: furti d’auto a noleggio in aumento in 5 regioni tra cui Sicilia

“Non conosce crisi il business dei furti di auto in noleggio a breve termine, che lo scorso anno ha visto coinvolte 1.240 veicoli causando un danno complessivo agli operatori del settore pari a 8,5 milioni di euro”. E’ quanto emerge da un’analisi elaborata da Aniasa, l’Associazione Nazionale Industria dell’Autonoleggio e Servizi Automobilistici di Confindustria. “In Campania, Puglia, Sicilia, Lazio e Lombardia – si legge in una nota dell’associazione – si concentra il 90% delle attivita’ condotte da organizzazioni criminali che prendono di mira principalmente vetture utilitarie (500, Panda e Fiesta su tutte) per alimentare il mercato nero dei pezzi di ricambio. In risposta – conclude Aniasa – si sta rafforzando l’attivita’ di prevenzione da parte degli ‘autonoleggiatori’, che sempre piu’ spesso proteggono la propria flotta con dispositivi hi-tech per continuare a garantire servizi di mobilita’ ad aziende e turisti”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com