Enna. Consulenti del lavoro e Università: accordo per tirocini

Tempi più brevi per l’abilitazione. La provincia di Enna diventa polo per l’occupazione nella professione di consulente del lavoro, grazie ad una convenzione che consente – agli iscritti dell’Università Kore giunti all’ultimo anno dei corsi di laurea triennale in Economia aziendale, di laurea magistrale in Economia e Direzione aziendale e di laurea magistrale in Giurisprudenza – di svolgere in anticipo e contestualmente agli studi, quindi pre-laurea, presso le strutture di dieci consulenti del lavoro della provincia, una parte del tirocinio obbligatorio per l’ammissione all’esame di abilitazione alla professione, conseguendo anche crediti utili alla laurea.

L’intesa, che rientra nell’accordo-quadro tra i ministeri dell’Istruzione e del Lavoro e l’Ordine nazionale dei consulenti del lavoro, punta sulla continuità del rapporto fra università e occupazione. Quindi i giovani che ad ogni sessione conseguiranno la laurea potranno subito richiedere l’iscrizione all’Ordine e presentarsi preparati all’ingresso nel mercato del lavoro, già dotati di una necessaria esperienza pratica.

La convenzione, che interessa già numerosi studenti dell’ateneo e che sarà poi estesa anche alle altre province di residenza degli studenti iscritti alla Kore, come Agrigento e Caltanissetta, sarà firmata domani, 19 maggio, alle ore 15,30, a Enna, presso l’Università Kore, da Cataldo Salerno, presidente del Cda dell’ateneo, e da Vincenzo Messina, presidente dell’Ordine dei consulenti del lavoro di Enna.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com