Catania. Dai giovani Confindustria una spinta a fare impresa

 

Oltre 600 studenti hanno partecipato oggi alla giornata di apertura del progetto Education dei Giovani Imprenditori di Confindustria Catania “L’impresa dei tuoi sogni”. L’iniziativa, giunta alla diciassettesima edizione,  punta a diffondere la cultura di impresa nelle scuole attraverso un ciclo di incontri tra studenti e giovani imprenditori che si concludono con l’elaborazione di un’ idea imprenditoriale.

La tappa di oggi,  aperta dal presidente di Confindustria Catania Domenico Bonaccorsi, ha avuto come filo conduttore le nuove generazioni e la voglia di “imprendere”.
“I giovani non sono il futuro ma il presente – ha dichiarato  il presidente del Gruppo G.I  di Catania,  Antonio Perdichizzi – .  Perché  vogliamo aiutare studenti e docenti delle scuole superiori a lavorare sull’imprenditorialità, con progetti come ‪l’Impresa dei tuoi Sogni  e  l’Impresa in Azione di Junior Achievement? Non è beneficenza. È doveroso e utile. La ricetta per una scuola migliore e un paese migliore non ce l’ha nessuno. Si fa, semplicemente, insieme”.    La scuola,  quindi,  intesa come laboratorio di crescita umana e professionale dove insieme ci si allena per affrontare le sfide  della vita.  Un concetto condiviso e ribadito negli interventi di Ornella Laneri,   President & Ceo dell’Hotel Sheraton e da Dario Faraone referente territoriale di Junior Achievement Italia.  Creatività, passione, competenze: anche questi gli ingredienti alla base delle storie che i giovani imprenditori hanno raccontato all’affollatissima platea di studenti, soffermandosi sull’ importanza strategica di fattori come l’innovazione, la capacità di gestione, l’internazionalizzazione, il problem solving e il lavoro di squadra.  Coordinati da Gianluca Costanzo,  referente Education del Gruppo,  sono intervenuti  Marco Di Grazia,  Pietro Scammacca della BrucaSalvo Tomarchio, Jonathan Li Voti, Fabrizio Fronterré e Stefano Ontario.

Queste le scuole presenti all’incontro: Archimede,   Boggio Lera,   Cannizzaro,    Politecnico del Mare Duca degli Abruzzi,  E. Fermi – F.  Eredia, Ferraris (Acireale);  F. Brunelleschi  (Acireale),   Ignazio Capizzi  (Bronte);  Lombardo Radice; G.B. Vaccarini, G. Ferraris (S.G. La Punta),  E. De Nicola ( S.G. La Punta),  Karol Wojtyla, De Felice,  Galileo Galilei, G. Marconi.

 

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com