Per Pasqua riapre Calampiso

 È una delle strutture ricettive storiche della Sicilia e per decenni è stato sinonimo di multiproprietà. Oggi, però, anche per l’affascinate posizione in cui si trova, immersa nella riserva naturale dello Zingaro e a pochi chilometri da San Vito Lo Capo, con un mare da far invidia anche alle mete straniere più gettonate, Calampiso cambia volto e punta a consacrarsi come il villaggio turistico siciliano per eccellenza dell’estate 2016.

Il complesso turistico riapre infatti il 26 marzo, in occasione delle vacanze di Pasqua, completamente rinnovato grazie a un impegno dalla società TMC che lo commercializzerà puntando molto anche sul target famiglia. Già da questa Pasqua saranno a loro riservate delle tariffe dedicate e per la sua riapertura ha deciso di accogliere gli amici a quattro zampe inaugurando la formula “pet family” proprio per favorire single o famiglie che non vogliono separarsi dal proprio cane o gatto.

Vera e propria “enclave marina”, Calampiso, San Vito Lo Capo Sea Country Resort copre un’area di circa 160.000 mq per un fronte mare, riservatissimo, di oltre 1 km, con spiaggia e varie discese a mare tra gli scogli.  “Ma il futuro di Calampiso non sarà solo quello di destinazione balneare – precisa il direttore commerciale Alfio la Ferla – i nuovi target riguardano anche il mercato estero e coprono vari settori, dal turismo escursionistico a quello enogastronomico, ma anche sociale e sportivo”.

In totale la struttura conta 257 camere-appartamenti di varia tipologia, da 2 a 5 posti letto, interamente arredati e corredati. Nel resort, infatti, la definizione di camere e appartamenti coincide: anche chi sceglie la Formula Hotel usufruirà della sistemazione in appartamento con tutti i vantaggi e i comfort aggiuntivi che offrono rispetto a una normale camera d’albergo. Ovviamente, chi sceglie la Formula Hotel avrà in più tutti i tipici servizi alberghieri: la ristorazione in base alla sistemazione scelta (dalla formula b&b alla  mezza oppure pensione completa), la pulizia e il riassetto giornaliero della camera, ecc.

 

Gli ospiti potranno usufruire di tre ristoranti: la Tonnara, situato nel corpo centrale, con una capacità di oltre 300 posti a sedere; il Satiro, attiguo al Ristorante La Tonnara, dove vengono servite le colazioni in formula buffet: il Grottino, ristorante-pizzeria à la carte (con pagamento extra) che si affaccia direttamente sul mare. Inoltre, per coinvolgere la clientela nella valorizzazione dell’enogastronomia locale, agli ospiti verrà offerta una giornata a tema di cucina ittica siciliana e una lezione settimanale di cucina siciliana con showcooking. Saranno invece a pagamento i corsi di cucina siciliana.

 

Il complesso dispone anche di una sala congressi, snack-bar, boutique, emporio, parruccheria, rivendita giornali e tabacchi, infermeria, parcheggio, bancomat, cinque campi di tennis, un campo di calcetto, un campo multivalente per pallavolo e basket, due campi di bocce, due piscine attrezzate di sdraio e ombrelloni oltre naturalmente agli accessi al mare raggiungibili a piedi o con servizio navetta: una spiaggetta di sabbia e una di ghiaia, quattro solarium sugli scogli, attrezzati con ombrelloni e sdraio, e per finire una baia-laguna dalla quale partono tutte le attività sportive marinare.

 

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com