Mario Pagliaro (CNR) designato alla presidenza di Amg Energia: “L’azienda guarda al futuro”

Ringrazio il sindaco Orlando per la nomina a presidente di Amg Energia. Lavoreremo per dare concretezza nell’attuazione del Piano sulle energie sostenibili della città e alla progettualità comunitaria per l’efficienza energetica“, lo ha detto Mario Pagliaro commentando la nomina odierna a presidente della controllata del Comune di Palermo nel campo dell’energia

Alla fine degli anni ’90 — aggiunge Pagliaro — fu Federico Butera, uno dei padri dell’ecologia industriale italiana allora direttore di un Istituto del Cnr, a portare avanti da presidente dell’Amg i primi progetti concreti per portare l’energia solare nelle aziende e nelle abitazioni di Palermo. Oggi, il costo delle tecnologie dell’energia solare e dell’efficienza energetica è crollato; e la loro efficienza è aumentata drasticamente insieme alla facilità della loro integrazione architettonica. Ma permane un gap di conoscenze e informazione che va colmato.”

Chimico e docente di nuove tecnologie dell’energia, Pagliaro coordina al Cnr di Palermo le attività del Polo Solare della Sicilia. Fellow della Royal Society of Chemistry, è uno dei ricercatori italiani più citati a livello internazionale nel campo della chimica e dell’energia. Il suo Gruppo di ricerca collabora con ricercatori di 16 Paesi, inclusi Israele, Cina, Usa, Canada, Portogallo, Messico e Regno Unito, progredendo la nanochimica per lo sviluppo delle tecnologie della chimica verde e della bioeconomia, in cui è centrale il ruolo dell’energia solare.

E’ co-autore di oltre 140 pubblicazioni scientifiche internazionali e di 20 libri, alcuni dei quali divenuti di riferimento in chimica, scienza dei materiali, energia solare ed efficienza energetica. Nel 2008 nel libro Flexible Solar Cells ha introdotto il termine “Helionomics” ad indicare la transizione dell’economia dalle energie fossili all’energia

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com