Una delegazione lavoratori Almaviva ricevuta alla Camera dei deputati

Una delegazione di lavoratori Almaviva, rappresentativa delle varie sedi italiane, e’ stata ricevuta alla Camera dei deputati da Carlo Leone, consigliere politico istituzionale del presidente Laura Boldrini. Presente anche una rappresentanza dei lavoratori siciliani. Dopo l’incontro i dipendenti di Almaviva hanno proseguito il presidio in Campidoglio. “Abbiamo rappresentato la complessa situazione di Almaviva – dichiara Massimiliano Fiduccia, Rsu Almaviva Palermo -. E abbiamo incassato dalla presidenza della Camera la disponibilita’ a riattivare i tavoli ministeriali. Ma siamo stanchi di pacche sulle spalle. Servono azioni concrete e subito, non c’e’ un solo attimo di tempo da perdere”. La delegazione palermitana si e’ soffermata sulle ricadute pesanti che avrebbe sul tessuto sociale della citta’ la messa in mobilita’ di 1.500 lavoratori, annunciata dall’azienda. “Abbiamo rivendicato l’importanza dei nostri posti di lavoro. E abbiamo sollecitato le sanzioni per la mancata applicazione dell’articolo 24 bis: il nostro Paese non segue la direttiva europea sui cambi d’appalto e ci sono competitor e committenti che non rispettano le regole di un comparto che rischia il tracollo – aggiunge Fiduccia -. Inoltre, abbiamo sottolineato come accordi come quello siglato dal Garante della Privacy con l’Albania non ci aiuti, anzi. Ci lascia perplessi anche l’atteggiamento avuto dalle istituzioni nelle gare al massimo ribasso per i Comuni di Roma e di Milano. L’incontro e’ stata un’occasione anche per ricordare alla Boldrini che siamo in attesa dell’assegnazione della gara di Wind. E che a Palermo ogni giorno che passa sale la tensione per la possibile perdita di migliaia di posti di lavoro. Infine abbiamo fatto presente l’impegno preso dai sottosegretari Delrio e Faraone a Palermo sabato, durante l’evento Sicilia 2.0. Delrio ci ha assicurato che si attivera’ per riaprire un tavolo su Almaviva al Mise”.

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com