Kiron, una rete in espansione anche in Sicilia. A breve altre 3 agenzie in aggiunta alle 12 esistenti

E’ ammontato a 27 milioni di euro il volume dell’erogato intermediato dalla rete Kiron in Sicilia. Un dato certamente lontano da quello ottenuto negli anni migliori del mercato immobiliare e finanziario ma certamente in ripresa rispetto agli anni scorsi dominati da una crisi economica complessiva e da un notevole arretramento dei numeri del mercato immobiliare. In ogni caso, la rete Kiron in Sicilia ha retto e, in particolare da quando ha assunto nel 2013 il timone il capo area Sicilia, Saro Pennisi, ha evidenziato un trend di ripresa sia nella rete che nei volumi intermediati. Infatti, attualmente sono 40 gli agenti sparsi in tutta la Sicilia (cresciuti di 10 unità negli ultimi 2 anni) che lavorano in stretta collaborazione con le varie agenzie Tecnocasa ma che possono contare su agenzie Kiron che si trovano: a Catania (5), a Palermo (3), a Messina (1), a Siracusa (2, di cui una ad Augusta), a Marsala in provincia di Trapani (1).  “Ma il nostro obiettivo per il 2015”, afferma Saro Pennisi, “è arrivare a 55 agenti in modo da conseguire una intermediazione sia di mutui che di prestiti personali pari a 45 milioni di euro”. Un obiettivo ambizioso che comporterà l’apertura di altre 3 agenzie: Ragusa, Agrigento, Palermo. La rete Kiron è composta da liberi professionisti, sulla scorta del DL/141 del 2010. Per svolgere questa attività professionale è necessario aver superato un esame presso una società privata ed iscriversi all’Albo OAM (Organismo Agenti Mediatori). L’organismo, con sede a Roma, ha compiti di controllo sugli agenti e può operare tale attività anche su mandato di Banca d’Italia.

 

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com