Trasporti: App Moovit arriva a Palermo

Moovit, l’app per il trasporto pubblico locale intelligente, utilizzata quotidianamente da oltre 1 milione di italiani in 23 citta’, e’ da oggi disponibile anche per la citta’ di Palermo. Dopo una prima fase di sperimentazione, condotta nei mesi di novembre e dicembre 2014 da oltre 16.000 utilizzatori, l’app e’ ora perfettamente funzionante e attiva, consentendo l’accesso a tutte le informazioni sui trasporti pubblici del capoluogo siciliano. “Moovit trasforma il viaggio sui mezzi di trasporto pubblico rendendolo piu’ semplice, piu’ veloce e piu’ innovativo. Disponibile gratuitamente per iPhone, Android e Windows Phone, Moovit e’ nella top 5 delle app piu’ scaricate di App Store, Play Store e Windows Store per la propria categoria, e tra le piu’ apprezzate dagli utenti – si legge in una nota dell’azienda -. L’app Moovit rivoluziona l’utilizzo dei mezzi pubblici, dando informazioni su autobus, tram, metropolitane e treni urbani che, unite a quelle fornite in tempo reale dalla community, evitano agli utilizzatori lunghe e inutili attese. Il suo funzionamento e’ semplice perche’ combina i dati provenienti dalle aziende e dagli operatori del Tpl con quelli forniti direttamente dalla community di utilizzatori, garantendo a chi viaggia un’istantanea precisa e puntuale sul loro spostamento e suggerendo i percorsi piu’ veloci e comodi in base alla destinazione desiderata. Le informazioni aggiornate in tempo reale dai viaggiatori offrono a tutta la community una migliore pianificazione del viaggio, stime piu’ precise sui tempi di attesa del mezzo desiderato e un’ottimizzazione dei tempi di percorrenza. Grazie alla funzione modalita’ viaggio, una volta saliti sul mezzo pubblico gli utenti che si collegano alla app possono fornire in forma anonima al resto della community dati sulla puntualita’ del mezzo utilizzato, sui livelli di congestione, la pulizia della carrozza, la presenza di aria condizionata, connessione wifi e altro ancora”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com