Piazza Affari (+2%), corrono Campari e le banche

 Piazza Affari in gran spolvero a metà seduta, in linea con la performance delle altre Borse europee che tentano oggi con più convinzione il rimbalzo, dopo le perdite delle sedute precedenti, in scia al rally di Wall Street. Milano guadagna il 2,1%, Parigi il 2,2%, Francoforte l’1,9%. I mercati guardano alla prossima riunione del 22 gennaio della Bce e al possibile lancio del quantitative easing, ormai sempre più vicino dopo la notizia che l’eurozona è piombata a dicembre in deflazione. Intanto l’euro ha aggiornato i suoi minimi sul dollaro, scendendo sotto quota 1,18 (a 1,1767), per la prima volta da oltre nove anni.

Tra le blue chip, sugli scudi Campari (+4,6%), complice la promozione di Nomura. Corrono Autogrill (+3,8%) e le banche, con in testa Unicredit (+3,8%).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com