Bankitalia, a settembre rallenta flessione prestiti a -2,3%

 Continua la contrazione dei prestiti a famiglie e imprese ma anche a settembre rallenta la flessione. E’ quanto emerge dalla rilevazione di Bankitalia sulle principali voci dei bilanci bancari.

In dettaglio nel mese in esame i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, hanno registrato una contrazione su base annua del 2,3 per cento (-2,5 per cento ad agosto). I prestiti alle famiglie sono scesi dello 0,6 per cento sui dodici mesi (-0,7 per cento nel mese precedente); quelli alle società non finanziarie sono diminuiti, sempre su base annua, del 3,3 per cento (-3,8 per cento ad agosto).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com