Ex-Fiat Termini, ancora nessuna convocazione dal Mise

– “Sono molto preoccupato, sono passati 20 giorni dalla firma del verbale d’incontro e il ministero dello Sviluppo Economico non ci ha ancora convocato per discutere il piano industriale con la societa’ Grifa”. Cosi’ il segretario della Fim Cisl Ferdinando Uliano. “Solo alcuni giorni fa – aggiunge – sono trapelate indiscrezioni giornalistiche, che nonostante le precisazioni del Mise e le smentite di Grifa, continuano ad allarmarci. Abbiamo sollecitato piu’ volte, ma ad oggi non abbiamo uno straccio di data, per fortuna Termini Imerese, insieme a Terni e Taranto, stava nelle priorita’ del Presidente del Consiglio. Per la giornata di lunedi’ 3 novembre, le nostre strutture territoriali hanno convocato i lavoratori per metterli al corrente di quanto sta succedendo. Siamo pronti – conclude – a mettere in campo iniziative di protesta, per noi gli impegni devono essere rispettati”. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com