Siracusa: danneggiata lapide Francese, Assostampa “gesto vergognoso”

L’Associazione siciliana della stampa esprime “sdegno” per il danneggiamento della lapide commemorativa di Mario Francese, il cronista di giudiziaria del Giornale di Sicilia ucciso da Cosa nostra il 26 gennaio del ’79, avvenuto a Siracusa, citta’ natale del giornalista. “Si tratta di un gesto vergognoso che colpisce la memoria di un collega coraggioso, capace di interpretare la professione nella maniera migliore: denunciando gli affari illeciti della mafia – si legge in una nota -. Auspichiamo che le forze dell’ordine identifichino al piu’ presto gli autori del danneggiamento e ringraziamo il comune di Siracusa per essere gia’ intervenuto e avviato il restauro della lapide cosi’ da collocarla nella sua sede in tempi brevi”. (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com