Caltanissetta. Seminario organizzato da Confindustria sulla legalità

Promuovere una cultura del “fare impresa” improntata alla responsabilita’, alla correttezza e alla eticita’ dei comportamenti, specie nella fase di selezione di partner commerciali professionali e affidabili. E’ questo il principale obiettivo del protocollo di legalita’ sottoscritto dalla Prefettura di Caltanissetta e da Confindustria Centro Sicilia. Di questo si discutera’ giovedi’ 26 giugno, dalle 9.30, nella sede di Confindustria Centro Sicilia (Via G. Amico Valenti n. 72-bis, Caltanissetta) durante il seminario dal titolo “Protocollo di legalita’: Obiettivi, impegni e vantaggi derivanti dall’adesione”, organizzato da Confindustria Centro Sicilia nell’ambito del Progetto Pon Sicurezza “Caltanissetta e Caserta sicure e moderne”. Saranno illustrate le linee guida e le indicazioni operative per la corretta attuazione del protocollo, le modalita’ di adesione, gli obblighi posti a carico delle imprese aderenti. Ad introdurre i lavori il direttore di Confindustria Centro Sicilia, Carlo La Rotonda, che ripercorrera’ le principali tappe che hanno portato all’adozione del Protocollo di legalita’ territoriale. A seguire gli interventi dell’avvocato Daniela Di Scenna, Area Affari Legislativi di Confindustria, e del vice-prefetto Licia Donatella Messina, dirigente Area I “ordine e sicurezza pubblica” della Prefettura di Caltanissetta, che si soffermeranno sulle modalita’ operative di realizzazione degli impegni derivanti dal Protocollo e sui rapporti di collaborazione attivati tra la Prefettura e Confindustria. (ITALPRESS).

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com