Regione: Crocetta “tacciano profeti sventura, avremo altri 518mln”

“Nella nuova manovra Finanziaria potremo contare su 518 milioni di euro in piu’, frutto del nuovo patto con lo Stato. I profeti di sventura possono tacere”. Lo ha detto il governatore della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, incontrando i giornalisti a Palazzo d’Orleans, a Palermo, in merito alla prossima Finanziaria e ai colloqui col governo nazionale. “Adesso, per la prima volta dopo tanti anni, c’e’ una nuova intesa fra Stato e Regione – ha continuato -. Tentativi di golpe, adesso, non ce ne saranno piu’. L’altra grande novita’ e’ che spalmeremo i residui attivi su dieci anni, quindi potremo risparmiare senza fare macelleria sociale. Il Ministero dell’Economia ha certificato che stiamo agendo con oculatezza e programmazione, stiamo uscendo dalla fase emergenziale e potremo finalmente fare le riforme strutturali che prima non potevano essere compiute perche’ non avevamo margini di manovra. Annuncio inoltre che il consuntivo 2013 avra’ un avanzo di 400 milioni di euro. Questo perche’ siamo un pessimo governo da rimpastare ogni giorno… La prossima settimana – ha concluso – invieremo in parlamento la manovra finanziaria e non ci saranno entrate fittizie come le vendite fantasma di immobili che non si verificavano mai. E’ la certificazione che abbiamo governato da galantuomini facendo l’interesse della Regione” (ITALPRESS)

Autore: Economia Sicilia

Condividi questo articolo su
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com